Prina: “A Legnago partita eccellente. Vittoria che rappresenta il lavoro di questo periodo”

Le parole del mister della Pro Patria dopo la vittoria in Veneto. “Deboli per 15’ poi giusta reazione”. Il capitano Colombo: “Domenica allo Speroni servirà quest’atteggiamento”

Luca Prina - conferenza stampa

Prina 1 «Sono molto soddisfatto. Stasera è stata la rappresentazione del lavoro che stiamo facendo in questo periodo. Dobbiamo andare avanti così, abbiamo solcato un percorso che riteniamo sia quello giusto, i ragazzi credono molto in quello che stiamo facendo. Una partita eccellente sotto tutti i punti di vista, qualche sbavatura ma fa parte della nostra crescita».

Prina 2 «Per un quarto d’ora siamo stati quelli di un mese fa, ma solo per un quarto d’ora, in cui stiamo stati deboli mentalmente, molli. Il turnover? Ho voluto fare la scelta di rotare abbastanza perché questo è un gruppo che merita la massima attenzione da parte mia. Probabilmente abbiamo pagato quello, ma siamo ripartiti alla grande. Trovato meritamente il pareggio nel primo tempo giocando con personalità. Fino a oggi i numeri non erano dalla nostra e dopo oggi c’è un aspetto mentale che possiamo portarci dietro».

Prina 3 «Nel secondo tempo abbiamo vinto meritatamente. Non bisogna più parlare di subentrati ma (con la possibilità di fare 5 cambi, ndr.) di chi gioca prima e chi gioca dopo. E chi ha giocato dopo è stato veramente strepitoso e chi invece è partito dall’inizio ha mantenuto un atteggiamento altissimo. Il punteggio (3 a 2 per la Pro Patria, ndr) non la dice giusta su quella che è stata la nostra prestazione».

Colombo 1 «Vittoria cercata fin dall’inizio. Siamo scesi benissimo in campo, con determinazione e voglia. Si è visto subito, siamo passati in vantaggio poi abbiamo avuto un passaggio a vuoto ma abbiamo continuato a giocare, anche da dietro, senza paura di niente, anzi reagendo ai due gol nati dai 2 tiri in porta fatti dal Legnago. Fondamentale pareggio prima della fine dell’intervallo».

Colombo 2 «Secondo tempo gestito bene, sono contento per Piu e Stanzani oggi in gol. Vittoria che moralmente dà una grossa mano e che dà forza. Per domenica, la terza partita della settimana serve quest’entusiasmo. Dobbiamo ancora lavorare molto, oggi abbiamo preso due gol, ma guardiamo il bicchiere mezzo pieno. Adesso speriamo di vedere qualche tifoso in più allo stadio domenica».

Colombo 3 «Anno Zero? Siamo diversi dagli altri anni, più propositivi, stiamo cercando di creare qualcosa in più anche se dietro concediamo ancora troppo, come oggi. Ad ogni modo l’atteggiamento di tutti è importante, anche i ragazzi che entrano fanno sempre bene e questo in una squadra di calcio fa la differenza. Il calcio è cambiato non si gioca più in 11 ma in 16, 18».

Marco Tresca
marco.cippio.tresca@gmail.com

 

Rispettare il lettore significa rispettare e descrivere la verità, specialmente quando è complessa. Sostenere il giornalismo locale significa sostenere il nostro territorio. Sostienici.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.