Un pomeriggio spettacolare con il debutto del Criterium di Saronno

Volate a 60 all'ora, curve strettissime e partecipazione di pubblico hanno tenuto a battesimo la corsa su circuito cittadino

Criterium Saronno

Una giornata di festa su due ruote, per le strade di Saronno: non la bici da usare in città, in questo caso, ma i bolidi in carbonio da corsa. È il giorno del Criterium di Saronno, forse il più spettacolare evento della bike week, con il suo circuito urbano di tre chilometri che alterna rettilinee da tirate a 60 km/h e curve strette.

Galleria fotografica

Saronno - Criterium 2021 4 di 31

Molte le persone che hanno assistito alle gare, che hanno riempito l’intero pomeriggio, tra bici a scatto fisso (senza freni e con i pedali che girano insieme alle ruote) e bici da corsa “normali.

La prova U23 è stata vinta da Mattia Pinazzi. Dietro a Pinazzi (20 anni, da Parma) si sono classificati Matteo Fiaschi e Simone Piccolo, entrambi corridori della lombarda Viris Vigevano.
Nella gara del primo pomeriggio vincitore è stato l’argentino Omar Mendez, seguito da Fabio Scarazzati e Gianluca Corsi Imd.

Tra i presenti alle gare anche l’olimpionico Francesco Lamon (oro in pista a Tokyo) e il legnanese Paolo Cecchetto, oro paralimpico a Rio.
Pur su un circuito piuttosto lungo e grazie invece al fatto che la corsa era inedita, grande è stata la partecipazione di pubblico, concentrato prevalentemente in alcuni punti “strategici”, ma con vari curiosi anche qua e là, escluso forse il lungo rettilineo di via Varese, dove il passaggio delle bici era velocissimo.

Il “naso in bici” che annuncia la corsa ciclistica sul circuito di Saronno

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Saronno - Criterium 2021 4 di 31

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.