Le accuse di Palamara, la storia locale e i pastori di Meazza: il weekend di Duemilalibri a Gallarate

Ma non solo: tanti altri nel programma dell'ultimo fine settimana delle Giornate dei libri e degli autori. Tra giallo, musica, storia locale e attualità

Remench - la transumanza in Lombardia foto di Carlo Meazza

La storia locale e le questioni scottanti dell’attualità, le polemiche del mondo dell’arte e il giallo, ma anche la visita raccontata alla mostra degli impressionisti e un concerto di tango. Un programma molto ricco, quello che animerà il weekend di Gallarate, nell’ultimo fine settimana di presentazioni ed eventi con Duemilalibri, le giornate del libro e dell’autore.

Gli eventi di presentazione libri sono a ingresso gratuito senza prenotazione sino a esaurimento posti, previa presentazione di Green Pass o certificazione valida.

 

SABATO 30 OTTOBRE

ore 11.00
Museo Studi Patri
Lorenzo Guenzani
Chiesa campestre di S. Anna… cara a tutti tra fede, suggestioni e storia
La valorizzazione di una chiesa del territorio costituisce il punto di partenza per riflessioni sulla spiritualità nel gallaratese.

ore 15.00
Museo Studi Patri
Livio Gambarini e Alex Calvi
Ottone il primo dei Visconti
con Enzo La Forgia

Quel giorno sarebbe diventato un arcivescovo di Santa Madre Chiesa, e il merito era tutto delladepravazione dei preti.
Certo, anche al cardinal Ubaldini era molto grato: non sarebbe sopravvissuto a lungo in un tale nido di vipere, senza i consigli della più velenosa di tutte.

ore 16.00
Museo Studi Patri
Giuseppina Basso
La fine nel silenzio
Finalmente un’esistenza serena per Paolo e Caterina? Sembra che tutto vada per il meglio a partire da una vacanza, abbinata a impegni per
pratiche successorie, nella zona di Napoli e a Capri, i luoghi di origine di Paolo, fino al ritorno in Ossola e al lavoro per entrambi.

ore 16.00
HIC – Museo MA*GA
Alessandro Barbaglia
Storie vere al 97%
Dodici racconti per stupire chi ascolta. Dodici curiosità che non hai mai immaginato, racchiuse in dodici grandi storie. C’è poco da fare: tutte le storie sono anche bugiarde. Soprattutto quelle vere.

ore 16.00-21.00
HIC – Museo MA*GA
Human Library: letteratura al tempo degli Impressionisti con Francesca Chiara

Nelle sale espositive della mostra Impressionisti. Alle origini della modernità gli studenti del Liceo Scientifico Arturo Tosi di Busto Arsizio dialogano con i visitatori, trasportandoli nel mondo di Balzac, Baudelaire, Huysmans e Zola attraverso i testi che li hanno resi celebri.
Nella nuova Biblioteca L. Majno al piano terra del HIC – Hub Istituti Culturali, in Via De Magri 1, il pubblico può giocare con le parole dei grandi autori.

ore 17.00
Museo Studi Patri
Società Gallaratese
per gli Studi Patri
Rassegna Gallaratese
di Storia e d’Arte
Presentazione del volume 139/2021. Appuntamento tradizionale con la presentazione della Rassegna: un viaggio nella storia del territorio per conoscere avvenimenti, curiosità e aneddoti in un avvincente racconto gallaratese che ha come protagonista il torrente Arno.
ore 18.00
Museo Studi Patri
Carlo Meazza
Rèmench. Transumanza in Lombardia
Il fotografo Carlo Meazza (con testi di Marta Morazzoni, Anna Carissoni, Giovanni Mocchi
e Lucia Maggiolo) ha seguito la transumanza in Lombardia, immortalando greggi, pastori, e
quotidianità.

ore 19.00
HIC – Museo MA*GA
Andrea Vitali
La gita in barchetta
Il racconto delle vicende che hanno fatto di Bellano il paese-mondo in cui tutti possono ritrovare qualcosa di sé. Una delle migliori partiture composte dalla penna leggera e tagliente di Andrea Vitali.

RINVIATO!
[ore 21.00
HIC – Museo MA*GA
Marco Malvaldi
Bolle di sapone
In questa nuova commedia gialla ambientata in pieno lockdown, i Vecchietti del BarLume sono ancor più protagonisti e sottili risolutori. Il loro sguardo è più che mai penetrante nelle ingiustizie sociali e nelle diseguaglianze messe in risalto dal momento tremendo].

__________________________________

DOMENICA 31 OTTOBRE

ore 11.00
HIC – Museo MA*GA
Enrico Rizzi e Paolo Zanzi
Deodat de Dolomieu. Curiosando tra i taccuini di viaggio e nella vita avventurosa del padre delle Dolomiti
I documenti inediti, i testi storici e le citazioni dello stesso Dolomieu ripercorrono questo avvincente viaggio riproponendo il fascino intatto di un uomo che più di ogni altro ha fatto della scienza un’avventura.

ore 16.00
HIC – Museo MA*GA
Angelo Crespi
Nostalgia della bellezza
Bandita la bellezza e il fatto bene, con il concettuale si è consolidato il sistema delle brutte arti, assecondando l’idea per cui basta l’idea. Un mondo autoreferenziale, quello dell’art system, in cui le opere non hanno più un valore bensì un prezzo. Come sarà l’arte dopo la peste?

ore 16.00
HIC – Museo MA*GA
Alessandro Sallusti e Luca Palamara
Il sistema. Potere, politica, affari: storia segreta della magistratura italiana
Incalzato dalle domande di Alessandro Sallusti, Palamara racconta cosa sia il “Sistema” che ha pesantemente influenzato la politica italiana: è il potere della magistratura, che non può essere scalfito.

ore 18.00
HIC – Museo MA*GA
Le avventure di Pinocchio
illustrate da Fabio Sironi con Sergio Cereda
Il celebre racconto di Carlo Collodi prende vita attraverso le illustrazioni dell’artista Fabio
Sironi, in una presentazione caratterizzata dal dialogo tra immagine e musica.

dalle ore 18.30
Teatro del Popolo
Conservatorio “G.Puccini” di Gallarate
Teatro del Popolo 1921-2021, cento di questi anni!

Il Conservatorio di Gallarate inaugura con due concerti la sede al Teatro del Popolo

CONCERTO DI INAUGURAZIONE
18.30 PRIMA PARTE
21.00 SECONDA PARTE
Concerto programmato in occasione di due centenari d’eccezione: la nascita del compositore Astor Piazzolla e l’apertura del Teatro del Popolo. Questo concerto di inaugurazione della nuova gestione del Teatro si articola in una ricca proposta musicale in due tempi, incentrati su
Piazzolla e su un altro compositore argentino, il meno noto ma tutto da scoprire Carlos Guastavino. Verranno eseguite anche musiche di Ravel, Fauré, Saint-Saëns, Whitacre e Martin, per coro, vari strumenti, voce e pianoforte.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.