A Saronno la premiazione annuale degli atleti dell’Osa

Nel pomeriggio di sabato 27 novembre la società di atletica leggera ha premiato al Teatro Giuditta Pasta di Saronno gli atleti della stagione sportiva appena conclusa

A Saronno la premiazione annuale degli atleti dell'Osa

Grande festa di fine anno dell’Osa Saronno per festeggiare i risultati agonistici raggiunti nell’anno 2021. Nel pomeriggio di sabato 27 novembre infatti, la società di atletica leggera ha premiato al Teatro Giuditta Pasta di Saronno gli atleti della stagione sportiva appena conclusa.

Un’annata sportiva, quella del 2021, caratterizzata da importanti opportunità di crescita per la società, come la partecipazione con la maglia della nazionale di suoi tre atleti ai campionati europei Under 20 di Tallin in Estonia (Giorgia Marcomin, Filippo Cappelletti ed Edoardo Luraschi) e di due (Marcomin e Cappelletti) ai campionati mondiali di Nairobi in Kenya la scorsa estate.

Nella top ten 2021 si sono piazzati Claudia Ricci (salto con l’asta con 4.21 metri), Giorgia Marcomin (100 metri ostacoli con 13.75), Filippo Cappelletti (100 metri con 10.42), Edoardo Luraschi (100 metri con 10.48), Lorenzo Bruschi (lancio del giavellotto con 67.99 metri), Edoardo Sostero (salto con l’asta con 4.70 metri), Roberta Raviotta (200 metri con 25.23), Iris Lazzarin (400 metri con 57.07), Alessandro Di Gregorio (salto in alto con 2.03) e Lorenzo Donati (100 metri con 10.84).

Presenti all’evento il consiglio direttivo della società sportiva, a cominciare dal presidente Marco Balestrini, i vice Maurizio Perini e Tiziano Sala, i consiglieri e i 20 allenatori delle varie discipline sportive (in foto sotto).

Nel suo discorso Balestrini ha sottolineato come dopo gli ottimi risultati raggiunti dall’Italia alle Olimpiadi di Tokyo, anche la società di atletica leggera saronnese abbia registrato un vero e proprio boom di nuove iscrizioni di giovani atleti: 520 tra le categorie esordienti, ragazzi e cadetti, circa 80 tra allievi, juniores, promesse, senior e master.

Sul palco sono stati invitati e ringraziati per il supporto alla società anche gli assessori del Comune di Saronno Gabriele Musarò, con delega alle Politiche giovanili e allo Sport e Novella Ciceroni, con delega ai Lavori pubblici, Decoro urbano e Innovazione. Il presidente Balestrini ha ricordato inoltre il progetto in corso d’opera con l’amministrazione comunale per la nuova pista indoor, che permetterà alla società di avere un impianto di rilevanza nazionale e di diventare così un Centro Tecnico Regionale per le prove multiple.

A Saronno la premiazione annuale degli atleti dell'Osa

Mazzo di fiori e ringraziamenti anche per Luciana Carioli (in foto sopra), storica dipendente dell’Ufficio Sport del Comune di Saronno, in pensione dal prossimo 1 dicembre.

A Saronno la premiazione annuale degli atleti dell'Osa

A partecipare all’evento di celebrazione anche la gallaratese Vittoria Fontana, la ligure Luminosa Bogliolo, che hanno preso parte lo scorso agosto alle Olimpiadi di Tokyo 2021 e l’ostacolista di Saronno Lorenzo Perini, che ha recentemente firmato il congedo che lo legava all’Aeronautica Militare, per intraprendere la professione di medico odontoiatra. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.