Milletrecento coperte rivestono piazza Repubblica contro la violenza sulle donne a Varese

La piazza è stata allestita fin dal mattino dai volontari del progetto "Viva Vittoria Varese" con tante coperte colorate a sostegno die centri antiviolenza

La coperta di viva Vittoria Varese copre piazza Repubblica

Un’enorme distesa di coperte colorate per dire no alla violenza sulle donne. È apparsa così, domenica 28 novembre, la piazza Repubblica di Varese allestita fin dal mattino dai volontari del progetto “Viva Vittoria Varese”.

Galleria fotografica

La coperta di viva Vittoria Varese copre piazza Repubblica 4 di 18

L’iniziativa ha coinvolto oltre 4000 persone in tutta la provincia nella realizzazione di quasi 6000 quadrotti di lana. Il ricavato della vendita delle coperte andrà a sostegno delle attività contro la violenza sulla donna. Max Laudadio ha condotto l’inaugurazione della grande distesa colorata allestita per tutta la giornata di domenica.

Dopo i saluti del Sindaco Davide Galimberti sono state consegnate due coperte molto speciali: la prima alla comunità afgana di Varese. Antonia Calabrese, anima di Varese in Maglia che ha reso possibile questo enorme evento, ha voluto riconoscere l’impegno degli uomini afgani varesini che con le loro compagne sono stati i primi questa mattina a presentarsi n piazza Repubblica per allestire i lavori. Una coperta che vuole soprattutto ricordare la durissima condizione delle donne in questo momento nel loro paese d’origine.

La seconda coperta è stata consegnata al Commissario di Polizia Luigi Manco in ricordo di Adelina, ex prostituta che si è battuta molto per denunciare i suoi sfruttatori e per difendere le donne. Il Commissario ha seguito la donna per 23 anni fino al tragico epilogo di pochi giorni fa in cui la donna ha scelto di togliersi la vita.

Non è mancato il sostegno del mondo dello sport con l’intervento di Guglielmo Caruso del Varese Basket e il sentito ringraziamento di Cristina Begni fondatrice di Viva Vittoria, l’associazione nata nel 2015 che porta nelle piazze delle città d’Italia la lotta contro la violenza sulle donne. Varese è la 19 città che ha risposto all’invito.

Il progetto “Viva Vittoria Varese” è stato realizzato in partenariato tra il Comune di Varese e l’associazione “I Colori del Mondo” ma soprattutto grazie all’impegno della associazione “Varese in Maglia” che ha reso possibile l’evento da record. All’iniziativa hanno partecipato anche i comuni di Leggiuno, Luino, Besozzo, Masciago Primo, Castellanza, Cuasso al Monte e Azzate.

Le coperte son esposte e acquistabili per tutta la giornata di domenica.

di
Pubblicato il 28 Novembre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La coperta di viva Vittoria Varese copre piazza Repubblica 4 di 18

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.