Variante della Tremezzina sul lago di Como, al via i lavori dello svincolo di Colonno

Chiusa da lunedì la Statale 340 Regina a Colonno. I lavori, che dureranno circa quattro mesi, si svolgeranno 24 ore su 24 e il traffico sarà deviato su tre percorsi alternativi

gerry varie

Prenderanno il via lunedì 29 novembre i lavori per la realizzazione dello svincolo di Colonno nell’ambito del progetto della variante della Tremezzina, sulla Statale 340 Regina del lago di Como.

Da lunedì e per tutta la durata dei lavori – circa 4 mesi – la statale sarà chiusa a Colonno. I lavori proseguiranno 24 ore su 24 fino al 29 marzo 2022, quando la strada verrà riaperta a doppio senso di circolazione per agevolare i flussi di traffico, in occasione dell’inizio della stagione turistica.

Grazie al Tavolo di Coordinamento con la Prefettura e la Provincia di Como che coinvolge i Comuni direttamente ed indirettamente interessati, la Regione Lombardia, il Ministero delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili e Anas per mitigare i disagi dovuti alla chiusura, sono stati individuati tre percorsi alternativi (vedi cartina qui sotto) e sono previste agevolazioni economiche per la viabilità sostitutiva, con sconti per gli abbonamenti dei mezzi pubblici.

“La variante alla Tremezzina è un intervento che punta a migliorare il livello di servizio e la sicurezza complessiva dei collegamenti tra Como e Menaggio – spiegano i reponsabili di Anas – La variante della strada statale 340 permetterà inoltre un risparmio nei tempi di percorrenza, una maggiore sicurezza per gli utenti, un indotto economico locale attraverso il turismo e permetterà un collegamento più agevole e rapido con la Svizzera, con la Valtellina e con la Val Chiavenna. Rappresenta un’opera di rilevanza primaria e molto attesa dal territorio per l’alto valore strategico dell’infrastruttura che si inserisce in un contesto ambientale complesso caratterizzato da agglomerati urbani densi e a fortissima vocazione turistica”.

Anas e l’agenzia del Trasporto pubblico locale hanno attivato una convenzione a sostegno dell’attuazione del piano della mobilità integrativa che rende possibile l’applicazione di sconti del 50% sugli abbonamenti mensili di trasporto pubblico per le tratte che originano o hanno destinazione a nord di Colonno. Sarà inoltre disponibile un mezzo acquatico speciale per i trasporti di emergenza sanitaria.

gerry varie

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.