Addio a Tina Ceriani, la mamma dell’assessore regionale Raffaele Cattaneo

A ricordarla è lo stesso esponente di Noi con l’Italia, che ha dato la notizia sul proprio profilo social. I funerali giovedì 24 dicembre alle 14 nella Chiesa Parrocchiale Regina Pacis di Saronno.

Generica 2020

Lutto per l’assessore regionale Raffaele Cattaneo. Sua mamma Tina Ceriani se ne è andata.

A ricordarla è lo stesso esponente di Noi con l’Italia, che ha dato la notizia sul proprio profilo social:

«Mamma Tina ha concluso il suo cammino terreno. Le devo la vita, l’educazione, la fede. Ha sempre vissuto con forza e dedizione per la sua famiglia e per gli altri con animo indomabile e forza straordinaria. Nel dolore del distacco c’è un’ultima serenità: la certezza che la vita non è tolta ma trasformata e che continuerai a starci vicino, con lo stesso sorriso di quando abbiamo festeggiato i tuoi 60 anni di Matrimonio. Grazie mamma! A Dio!».

I funerali giovedì 24 dicembre alle 14 nella Chiesa Parrocchiale Regina Pacis di Saronno. All’assessore Cattaneo, ai suoi fratelli Stefano e Fabrizio e a tutti i famigliari le condoglianze della redazione di VareseNews.

PER LASCIARE UN RICORDO

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.