Al Condominio di Gallarate torna “Caveman”, lo spettacolo con Maurizio Colombi e la regia di Teo Teocoli

Venerdì 17 dicembre di Gallarate il successo mondiale, che a Broadway ha più volte sbancato e che da decenni continua a fare altrettanto in Italia

caveman maurizio colombi teatro

Attesissimo il ritorno di Maurizio Colombi e il suo “Caveman”, per la regia di Teo Teocoli, il prossimo venerdì 17 dicembre al teatro Condominio di Gallarate.

Per raccontarne il successo mondiale, che a Broadway ha più volte sbancato e che da decenni continua a fare altrettanto in Italia, bisogna partire da molto lontano. Lo spettacolo “Caveman”, che tradotto significa  “l’uomo delle caverne”,  analizza infatti  i rapporti tra uomo e donna partendo appunto dalla preistoria; l’uomo era cacciatore, la donna raccoglitrice. Lui, con un solo obiettivo alla volta, lei, capace di organizzarsi facendo più cose insieme.

Cosa è cambiato, da allora a oggi? Le differenze ci sono ancora, ormai parte del nostro DNA: l’uomo cacciatore, la donna raccoglitrice. Per questo  uomini e donne hanno comportamenti e reazioni diverse, per quanto destinati ad unirsi insieme come pezzi inseparabili di un puzzle, di generazione in generazione. La donna, ancestrale raccoglitrice e oggi abile “multitask”: può infornare un arrosto mentre è al telefono con un cliente  buttando l’occhio al bimbo, che intanto fa i compiti sul tavolo in cucina. Lo stesso avviene nella sua mente, capace di inglobare dati, sensazioni e sfaccettature diverse tutte insieme, e in grado anche di esprimerle, tutte insieme! L’uomo (come nella preistoria, con un solo obbiettivo alla volta), non sempre riesce a seguirla… e Maurizio Colombi racconterà questo e altro con aneddoti e gags spassosissime, arricchendo il suo show  di anno in anno con nuovi brani e musica dal vivo, filmati, esilaranti battute.  Nulla di inventato, alla base ci sono anni di ricerche antropologiche e sociologiche, verità assolute e tangibili, raccolte in un divertente e ironico racconto di luoghi comuni che possono avvenire in ogni coppia.

Al Condminio torna “Caveman”, lo spettacolo diretto da Teo Teocoli con Maurizio Colombi“Non per inimicizia ma solo per diversità”, aveva dichiarato l’ideatore Bob Decker, agli esordi di tale successo planetario. Fatti ineccepibili  da tutti a volte vissuti che spiegano il grande successo dello spettacolo in ogni angolo del globo. Perché è evidente che tutte le persone, quale che sia la loro etnia, di base hanno mantenuto le stesse “abilità originali”. Maurizio Colombi, già regista di successo (dal musical “Peter Pan” a “ We will rock you” dedicato ai Queen, da Rapunzel ai Gormiti e molti altri) è un artista poliedrico: canta, balla, diverte, racconta tenendo tutti incollati alla poltrona. Le persone si immedesimano, e non manca chi si giri verso il partner lanciando occhiate che ne interpretano il pensiero:  “In questo, sei proprio così!”. Piace a tutti, perché è di tutti che si parla per due ore  di fila, con una platea assolutamente partecipe e letteralmente entusiasta.

Costi: poltronissima € 28/25 poltrona €25/20 galleria € 20/18 adulti

Prenotazioni: via E-mail a biglietteria@teatrocondominio.it

Biglietti: si acquistano in biglietteria teatro a Gallarate il venerdì e sabato dalle 16.00 alle 19.00.

Acquisti online: www.melarido.store e www.ticketone.it

Per parlare con il teatro: il numero 392 8980187 è attivo in fascia pomeridiana nei giorni feriali (h.14,30-18,00).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.