Allo sciopero generale del 16 dicembre dieci bus in partenza da Varese

Sono ssclusi per il protrarsi dell'emergenza sanitaria il settore sanità pubblica e privata

Varese, Spi e Cgil alla manifestazione lombarda contro la manovra finanziaria

Si prevede un’ampia partecipazione di lavoratrici, lavoratori, pensionati della provincia di Varese alla mobilitazione e alla manifestazione del 16 dicembre a Milano organizzate da Cgil e Uil. Ottocento persone hanno infatti confermato di raggiungere il corteo attraverso i 10 bus messi a disposizione da Cgil e Uil e con mezzi propri. (foto di repertorio)

Esclusi invece per il protrarsi dell’emergenza sanitaria il settore sanità pubblica e privata. «Uno sciopero generale molto sentito da lavoratrici, lavoratori e pensionati – spiegano Stefania Filetti, segretario generale della Cgil di Varese, e Antonio Massafra, segretario generale Uil Varese -. Tanti i temi sui quali si è impegnato il sindacato perché la manovra del governo risponda di più alle esigenze di lavoratori dipendenti e pensionati, dal contrasto alla precarietà e al lavoro nero ad una riforma più equa del fisco, da una scuola di qualità a più risorse per la sanità».

Lo sciopero generale è stato preceduto, nelle ultime settimane, da molte assemblee nei luoghi di lavoro, alle quali sono intervenuti anche Filetti e Massafra. Giovedì 16 dicembre, lavoratrici, lavoratori e pensionati si troveranno in piazza Castello a Milano alle ore 9 e, in corteo, raggiungeranno l’Arco della Pace dove la manifestazione inizierà alle ore 10. Conclusione con un collegamento della piazza con Roma per ascoltare gli interventi dei segretari nazionali di Cgil e Uil, Maurizio Landini e Pierpaolo Bombardieri.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.