Area spa di Vizzola Ticino potenzia le dotazioni dei vigili del fuoco per la ricerca persone

La società di base a fianco dell’aeroporto di Malpensa ha donato al comando di Varese un sistema di hardware e software per la “mappatura” dei cellulari. Uno strumento in più per un nucleo di ricerca che è “pioniere” in Italia

Un nuovo sistema per “mappare” le celle telefoniche in una zona e aiutare a velocizzare le ricerche: è il sistema – hardware e software – donato ai vigili del fuoco da Area Spa, società specializzata in tecnologie di intercettazione che ha sede a Vizzola Ticino, di fianco all’aeroporto di Milano Malpensa.

Malpensa si trova in provincia di Varese e il comando varesino – il numero 88, a livello nazionale – è pioniere per quanto riguarda la ricerca persone con strumenti tecnologicamente avanzati.

Il nucleo del comando di Varese fa riferimento al “Gruppo sperimentale nazionale tecnologie innovative ricerca persone” e di fatto è proprio al comando di Varese che si conduce l’attività più sperimentale e innovativa, anche con frequenti missioni su altri territori del Nord Italia.

Accanto ad altri sistemi, ora il nucleo “squadra ricerca Gsm” (come appare sulle patch delle divise) potrà usufruire anche dello strumento di analisi delle cellule telefoniche diArea. «Una tecnologia proprietaria sviluppata da noi – spiega Alessandro Mistò, consigliere delegato di Area Spa – che consente di mappare le celle telefoniche più rilevanti sul territorio, in tempo reale, per consentire  poi una ricerca più mirata dei cellulari delle persone disperse».

Generica 2020

Il nuovo strumento è stato consegnato nella sede di Vizzola al funzionario del comando di Varese ingegnere Domenico Battaglia, accompagnato dal vigile qualificato Massimo Isgrò e dal caposquadra Stefano Gaiara, della “Squadra ricerca Gsm”.

Roberto Morandi
roberto.morandi@varesenews.it

Fare giornalismo vuol dire raccontare i fatti, avere il coraggio di interpretarli, a volte anche cercare nel passato le radici di ciò che viviamo. È quello che provo a fare a VareseNews.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.