Astuti (PD): “La Regione taglia le forniture di tamponi e dispositivi di protezione per le strutture sanitarie per fragili e anziani”

Il consigliere regionale Pd e capo delegazione in commissione sanità avverte: "È una scelta pericolosa. Noi non dimentichiamo quello che è successo nelle residenze per anziani durante la prima ondata"

samuele astuti

«Mentre ci troviamo nel pieno della quarta ondata, con mascherine che tornano anche all’aperto nei centri urbani pur di tenere a bada la pandemia, Regione Lombardia che fa? Decide di tagliare, a partire dal 2022, le forniture di tamponi e dispositivi di protezione individuali (guanti, mascherine) a strutture che ospitano fragili, anziani e persone con disabilità. Una decisione inaccettabile che dimostra come i vertici regionali abbiano perso il contatto con la realtà. Quante ondate Covid servono, quanti morti sono necessari, prima che la Regione si renda conto che queste strutture sono da tutelare e non da esporre al rischio così gratuitamente? Si riveda subito questa decisione pericolosa» dichiara Samuele Astuti, consigliere regionale Pd e capo delegazione in commissione sanità, commentando la decisione di Regione Lombardia, trasmessa in questa ore dalle Ats alle strutture della rete extra-ospedaliera.

«Questa rete viene da due anni profondamente traumatici sotto il profilo sanitario, economico e umano. Eppure è ormai un anno che molte strutture per persone con disabilità o anziani lamentano enormi ritardi nella fornitura dei tamponi Covid, dovendo per forza provvedere in autonomia, nonostante i bilanci messi a dura prova. Noi non dimentichiamo la tragedia che si è consumata nelle residenze per anziani nella prima ondata. Possiamo dire lo stesso di chi prende le decisioni a Palazzo Lombardia e taglia su prevenzione e diagnosi? La scelta di scaricare chi si prende cura dei più fragili da un giorno all’altro purtroppo parla forte e chiaro» conclude Astuti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.