Contagi in crescita e aumento dei ricoveri: la Lombardia sulla soglia della zona gialla

Secondo il report di Agenas, nella giornata del 14 dicembre negli ospedali lombardi si è raggiunta la soglia di guardia del 10% dei ricoveri in terapia intensiva e del 15% negli altri reparti

ambulanza covid coronavirus

L’occupazione dei letti negli ospedali lombardi di TI è al 10% e sale al 15% quella dei reparti di area non critica.  Il raggiungimento della soglia di guardia è avvenuta proprio nella giornata di ieri ( ore 19.19) secondo quanto riporta il Portale Covid 19 di Agenas.

L’incidenza di positivi ogni 100.000 abitanti è di 195 casi. La Lombardia, quindi, è sulla soglia della zona gialla. Ricordiamo i nuovi indicatori che prevedono il passaggio di fascia sono  l’incidenza superiore a 50 casi ogni 100mila abitanti, l’occupazione delle terapie intensive oltrepassa il 10% e quella delle aree mediche il 15%. Attualmente, in Lombardia sono riservati ai degenti il 15,4% dei posti di terapia intensiva.

Nei pronto soccorso lombardi, la percentuale di positivi che si presentano è del 3,72% di questi quasi il 4% è in condizioni critiche, da codice rosso, e il 17,5% ha una sintomatologia seria a codice giallo.
Nell’ultima settimana l’andamento degli accessi è stato altalenante passando dagli oltre 10.000 casi del 6 dicembre ai 9944 dello scorso 13 : la questo di casi da covid è passata però da 4,17% ai 3,732 di lunedì scorso ma il trend settimanale si è attestata al 4,7% con una quota di pazienti gravi e molto gravi tra il 22 e il 25%.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.