Governo prolunga sospensione Cosap, Perusin: “Importante dare sostegno al tessuto economico e produttivo, anche a Varese”

Stop al pagamento del canone sui tavolini all’aperto di bar e ristoranti anche per i primi mesi del 2022. La vicesindaca: "Felice che venga estesa anche ai commercianti ambulanti"

La Giunta Galimberti 2021

«Il lavoro di contrasto alla pandemia va portato avanti a diversi livelli – dichiara la vicesindaca del Comune di Varese Ivana Perusin – di primaria importanza la prosecuzione della campagna vaccinale e il lavoro per mantenere le condizioni di sicurezza, ma è importante anche poter dare sostegno al tessuto economico e produttivo, per favorire la ripresa».

«Importante – prosegue Perusin – la decisione del Governo di prorogare la sospensione della Cosap, il canone per l’occupazione del suolo pubblico, accogliendo la richiesta dell’Anci a sostegno di bar, ristoranti e tutte quelle attività che hanno predisposto i dehors esterni. Sono felice poi che venga estesa anche ai commercianti ambulanti: penso al nostro mercato cittadino, sempre più apprezzato da molti varesini».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.