Muore anziana di 82 anni investita in viale Borri a Varese

È avvenuto nel primo tratto, tra l'ospedale e Largo Flaiano. Sul posto il 118 e la Polizia Locale. La donna travolta ha fatto un volo di 15 metri

Generica 2020

Una donna è morta dopo essere stata investita in viale Borri a Varese alle 11.30 di stamattina, lunedì 6 dicembre.

L’incidente è avvenuto nel primo tratto del viale, poco distante da Largo Flaiano. Sul posto il sistema Areu-118 è intervenuto con automedica e ambulanza dell’Sos Azzate: la donna è stata portata al vicino ospedale di Circolo.

È stata valutata in codice rosso per le gravi ferite riportate che hanno avuto un esito mortale una volta rrivata in ospedale.

L’incidente è stato rilevato dalla Polizia Locale di Varese.

Dalle prime informazioni risulta che la donna, classe 1939 e residente nelle vicinanze col marito stesse in quel momento attraversando la strada: un’auto l’ha vista, fermandosi, cosa che invece non ha fatto il veicolo che proveniva in senso inverso.

L’incidente è stato piuttosto violento: la donna è stata «caricata» sul cofano e proiettata per una quindicina di metri.

All’arrivo dell’ambulanza le sue condizioni erano disperate.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.