Una messa per i bimbi mai nati nella chiesa di Beata Giuliana a Busto Arsizio

Il momento di preghiera vedrà la presenza del presidente nazionale dell'associazione Difendere la vita con Maria che si occupa di dare sepoltura ai bambini mai nati

Il cimitero dei bambini mai nati a Busto (inserita in galleria)

Da oltre 20 anni a Busto Arsizio c’è un’associazione che si occupa di dare una degna sepoltura ai bambini mai nati che si chiama Difendere la vita con Maria. Domani, lunedì 13 dicembre alle ore 20.45, la presidente della sezione locale Paola Faccin invita tutti nella chiesa di San Luigi a Beata Giuliana per una messa in memoria di tutti questi bambini. Sarà presente anche don Maurizio Gagliardini, presidente nazionale dell’associazione: «Ogni anno sono centinaia i bambini che per i motivi più diversi non vedono la luce – spiega – noi ci occupiamo della loro sepoltura in una zona specifica del cimitero centrale di Busto Arsizio» – spiega Paola Faccin.

Si tratta del cimitero dei bambini che dal 2000 accoglie i corpicini dei bambini in uno spicchio di terra denominato campo 21. Non solo, l’associazione da qualche anno ha anche attivato un numero verde (800969878) di supporto, chiamato Fede e Terapia: «Aiutiamo le donne che hanno subito le conseguenze della perdita del proprio bambino accompagnandole in un percorso terapeutico attraverso la fede» – conclude Paola Faccin.

Per saperne di più:

Bimbi mai nati, Busto li seppellisce dal 2000

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.