A Parolo, Sparacia e alla famiglia Fazzini le benemerenze civiche di Gallarate

Il premio due Galli all'imprenditorialità gallaratese e alle lunghe carriere sportive. Numerose le pergamene d'encomio per meriti sportivi e alla memoria dei gallaratesi scomparsi quest'anno

benemerenze civiche gallarate 2021

Il premio Due Galli quest’anno andrà a Marco Parolo, Gianni Sparacia e alla famiglia Fazzini, originaria di Gallarate: la decisione dell’amministrazione questa mattina, venerdì 10 dicembre.

Le benemerenze civiche saranno consegnate domenica 19 dicembre, in sala consiliare.

Le tre benemerenze

Marco Parolo, partito dal Torino Club cittadino, verrà premiato per la lunga carriera calcistica, contrassegnata da 300 presenze in serie A e 36 in Nazionale; verranno premiati anche i molti anni di lavoro di Gianni Sparacia, storico parrucchiere di Gallarate, che quest’anno compie 81 anni.

Marco e Paolo Fazzini portano avanti l’azienda famigliare, in attivo a Cardano al Campo dal 1976, fondata dai genitori Maria Alberta Zibetti e Stefano Fazzini: il brand made in Italy è uno dei più importanti del settore di biancheria della casa.

Gli altri riconoscimenti

Non è finita qui. Verranno riconosciute con una pergamena d’encomio Chiara Ciardello, medaglia d’oro ai campionati europei di pallacanestro, Greta Ramon, anche lei cestista giovanissima molto promettente; il premio alla memoria andrà a Lorenzo ScandroglioGiovanni Martinoli ed Elio Bertozzi, scomparsi quest’anno.

Infine, il merito all’impegno durante il periodo più buio della pandemia di Covid-19 a Mirto Crosta e alle tre rsa cittadine (Camelot, Il Melo e Bellora).

di
Pubblicato il 10 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.