Partiranno a gennaio i lavori per la “vasca di prima pioggia“ a Luino

L'opera a carico di Alfa srl “essenziale per la protezione dell’ambiente e in particolare delle acque del Verbano“. Cantiere in piazza dell'Imbarcadero

La nuova piazza imbarcadero a Luino

Partiranno a gennaio i lavori di costruzione della vasca di prima pioggia in piazza Libertà a Luino. In ritardo rispetto a quanto previsto in un primo tempo, ritardo dovuto a due ragioni: la prima, evitare la presenza del cantiere in una zona centrale della città durante il periodo delle festività natalizie e di fine anno; la seconda, tempi tecnici per l’adeguamento del progetto, la cui esecuzione ora non prevede più debba essere chiusa una delle due corsie della strada che costeggia la piazza.

Il Comune di Luino ha infatti insistito con Alfa – il gestore del servizio idrico integrato in provincia, che è il committente dell’opera – affinché si limitasse l’interferenza del cantiere con la viabilità ordinaria, e la società pubblica varesina ha dovuto rivedere in parte il progetto (e i relativi costi d’esecuzione) per andare incontro alle esigenze dell’Amministrazione comunale e della cittadinanza.

«Ricordiamo che si tratta di un lavoro essenziale per la protezione dell’ambiente e in particolare delle acque del Verbano. E soprattutto di un intervento che deve essere assolutamente realizzato in base alla normativa vigente sulla tutela delle risorse idriche – dicono da Alfa – . Tutti sappiamo che è un’opera in qualche modo “invasiva” per la città, ma anche che è indispensabile e ormai improcrastinabile per non incorrere nelle onerose sanzioni comunitarie che gravano sul Comune di Luino»

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.