Partono i lavori di ristrutturazione negli ospedali Del Ponte a Varese e Galmarini a Tradate

Al via il cantiere da oltre mezzo milione di euro per il nuovo reparto di Endoscopia Digestiva e l'ampliamento della sala di attesa del PD di Tradate. Al Del Ponte, avvio dei lavori di preparazione per il cantiere della terza fase

Tradate - Ospedale Galmarini

Aggiudicati i lavori per la ristrutturazione dell’Endoscopia e del Pronto Soccorso di Tradate  e  del piano terra del Padiglione Leonardo dell’Ospedale del Ponte. 

L’intervento per il Galmarini, ammonta a oltre mezzo milione di euro e  comprende la ristrutturazione del nuovo reparto di Endoscopia Digestiva e l’ampliamento della sala di attesa del Pronto Soccorso all’Ospedale di Tradate.

Il cantiere, inizialmente in programma nell’autunno, può ora essere avviato e la durata è stimata in meno di 300 giorni, collaudi compresi.

Per quanto riguarda l’Endoscopia digestiva, il servizio, attualmente collocato in un’area di circa 150 mq al secondo piano del padiglione monoblocco, sarà trasferito al quarto piano dello stesso edificio in un’ala completamente ristrutturata allo scopo di oltre 400mq. 

Gli interventi edili comprendono pareti e finiture interne, la posa di nuovi pavimenti, nuovi serramenti, il rifacimento degli impianti elettrici e speciali e la realizzazione dell’impianto di climatizzazione.

Per quanto riguarda il Pronto Soccorso, il progetto prevede l’ampliamento della sala d’attesa verso l’adiacente sala di radiodiagnostica, con un aumento della superficie dagli attuali 30 mq a 110 mq. Il progetto prevede anche l’ampliamento dei servizi igienici posti nella sala d’attesa e la realizzazione di un bagno disabili. Parallelamente, la sala radiologica sarà trasferita nell’area del Pronto Soccorso adiacente all’Ufficio Accettazione Ricoveri, dove troveranno allocazione anche lo studio del Coordinatore e la sala gessi.

Il finanziamento regionale pari a 900mila euro comprende anche il rinnovamento della tecnologia in dotazione all’Urologia del Galmarini, comprensivo di laser per il trattamento della calcolosi e di due cistoscopi.

Presidio all'ospedale del Ponte per il parcheggio

OSPEDALE DEL PONTE

Partiranno nella prossima primavera i lavori di sistemazione del piano terra del Padiglione Leonardo all’ospedale Del Ponte di Varese. Si tratta della fase preparatoria del terzo lotto finanziato con oltre 13 milioni di euro che porterà all’abbattimento dell’attuale Ottagono, dove sono concentrate le attività ambulatoriali ginecologiche, e alla costruizione di una nuova hall d’ingresso e una palazzina di due piani. 

La fase propedeutica, i cui lavori assegnati inizieranno nella primavera, ristretturerà il piano terra del padiglione dove verranno spostate tutte le attività attualmente ospitate all’Ottagono. Al piano interrato verrà sistemata l’attività di PMI (Procreazione mediamente assistita) oltre agli spogliatoi.  Una volta abbattuto l’ottagono si potrà procedere con la realizzazione del terzo lotto il cui tratto distintivo è una nuova hall d’ingresso luminosa. I lavori per questo prima parte di attività hanno un costo di 900.000 euro e dureranno circa 9 mesi. 

«Nonostante l’emergenza in corso, la nostra Azienda non smette di guardare al futuro – commenta il Direttore Generale Gianni Bonelli – Non dobbiamo appiattirci sul presente, per quanto sia impegnativo e complesso e per quanto incerto possa apparire il futuro. In tutte le nostre sedi continuiamo a costruire e a pensare in grande».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.