Prina carica la Pro Patria: “Contro la Pergolettese il fattore campo può essere decisivo”

Ultima partita casalinga del 2021 per la Pro Patria. Tante le assenze tra i tigrotti: 7 i giocatori infortunati, Castelli e Bertoni da valutare. La partita con #direttavn

Luca Prina - Virtus Verona

«Vogliamo giocare per vincere, ma servirà molto equilibrio». La Pro Patria è pronta all’ultima partita casalinga del 2021: domani, sabato 18 dicembre, allo Speroni di Busto Arsizio arriva la Pergolettese per un match, il diciannovesimo del Girone A di Serie C, fondamentale nel percorso dei tigrotti bianco-blu, a novanta minuti dal termine del girone d’andata terzultimi in classifica a 17 punti insieme al Mantova.

Ultima partita dell’anno allo Speroni, a Busto arriva la Pergolettese

«Ho visto la Pergolettese contro il Renate (1 a 0 per i cremaschi) e la fotografia è quella di una squadra che ha la mentalità giusta per affrontare le partite con l’obiettivo della salvezza» ha commentato alla vigilia del match l’allenatore della Pro Patria Luca Prina, confermando le numerose assenze nella rosa bustocca: out Banfi, Boffelli, Fietta, Giardino, Ghioldi, Lombardoni, Vezzoni, Castelli e Bertoni (diffidati) sono in dubbio e verranno valutati domani mattina, solo poche ore prima della partita.

«È vero che non siamo in un grandissimo momento, soprattutto per quanto riguarda le risorse: abbiamo una serie di giocatori molto importanti fuori, però i ragazzi hanno le idee e lo spirito e l’obiettivo in testa ed è quello di arrivare alla fine dell’anno e portare a casa la salvezza – dichiara il mister -. L’equilibrio sarà fondamentale, poi magari saranno gli episodi a decidere il match, per questo noi dovremo essere bravi a restare in partita per 90 minuti».

Con Castelli in dubbio, a far reparto in attacco con Sean Parker dovrebbe esserci Piu, in ballottaggio con Stanzani per la maglia da titolare nel ruolo di seconda punta. Ancora una volta, dunque, il tecnico di origini biellesi si vede privato della margherita da sfogliare e da cui poter scegliere, costretto invece a mandare in campo gli uomini “arruolabili”, ai quali ha chiesto di ritrovare quel feeling  un po’ indolenzito con il gol, appena 4 nelle ultime 8 partite.

«Nel girone d’andata c’è stato un insieme di infortuni molto lunghi che ha toccato tutti gli attaccanti – sottolinea Prina, che dice di non voler fare un “distinguo fra ruoli” -. Ci sono ragazzi che arrivano da stagioni non eccelse, come Piu che deve ritrovare un aspetto mentale importante, ed altri che hanno l’obiettivo di una crescita senza aver ancora raggiunto il “top” dal punto di vista numerico. Per l’atteggiamento e l’impegno a tutti i ragazzi dò voto 10, il gol è comunque figlio di quello che fa tutto la squadra, non riguarda solo gli attaccanti».

Ed è proprio nei momenti delicati, come sarà domani, in cui la Pro Patria ha bisogno di fare quadrato e trovare quella solidità che il mister chiede allo spogliatoio: «Una delle armi importanti che la Pro Patria ha avuto in questi anni è stato lo spogliatoio formato da un vero gruppo di calciatori. Penso che questo gruppo potrà incidere in positivo sul futuro».

Il mister lancia poi un appello, nella speranza anche di vedere gli spalti dello Speroni gremiti per tifare la squadra nell’ultima partita casalinga: «Inciderà il fattore campo? – gli chiediamo -. In questo momento sosteniamoci, diamoci un appoggio forte, non è facile trovare cinque squadre da mettere dietro (l’obiettivo dichiarato ad inizio stagione, ndr). Pubblico e ultras sono componenti che non possiamo farci mancare e che in una partita come quella domani possono diventare determinanti e decisive nel risultato».

DIRETTA VN –  La diretta dell’incontro è già iniziata su VareseNews (LEGGI QUI). Come sempre potrete partecipare al nostro liveblog commentando in tempo reale la sfida o interagendo con l’hashtag #DirettaVn sui social

CLASSIFICA – Süditirol 44 – Padova 38 – FerallpiSalò, Renate 36 – Triestina 30 – Virtus Verona, Juventus U23  24 – AlbinoLeffe, Pro Vercelli Lecco 23 – Seregno 22 – Piacenza 21, Pergolettese 21 – Fiorenzuola 19 – Legnago 18 – Mantova 17, PRO PATRIA 17  – Pro Sesto 14 – Giana 13.

ARBITRI – Sarà Mario Perri della Sezione di Roma 1 ad arbitrare Pro Patria – Pergolettese, in programma per Sabato 18 Dicembre alle ore 14.30 presso lo Stadio “Speroni” di Busto Arsizio. A completare la terna, gli assistenti Nadir Bertozzi della Sezione di Cesena e Marco Sicurello della Sezione di Seregno. Quarto Ufficiale Gianluca Martino della Sezione di Firenze.

Marco Tresca
marco.cippio.tresca@gmail.com

 

Rispettare il lettore significa rispettare e descrivere la verità, specialmente quando è complessa. Sostenere il giornalismo locale significa sostenere il nostro territorio. Sostienici.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.