Regione Lombardia fissa gli obiettivi del 2022 per il settore sanitario

La giunta ha fissato gli obiettivo che determineranno il riconoscimento degli incentivi

letizia moratti regione lombardia

Contrasto al Covid; potenziamento della rete territoriale attraverso il rispetto del cronoprogramma per la realizzazione delle Case di Comunità e degli Ospedali di Comunità e l’istituzione dei distretti;  sviluppo dei programmi e delle attività di screening; miglioramento delle liste d’attesa nell’erogazione delle prestazioni; rispetto dei cronoprogrammi degli interventi finanziati nei programmi di investimento; potenziamento dell’attività di donazione degli organi e dei tessuti per incrementare le attività di trapianto.

Sono questi gli obiettivi fissati dalla giunta regionale lombarda per le aziende sanitarie e ospedaliere per il prossimo anno. 

«Per la prima volta la Giunta regionale – sottolinea la vicepresidente e assessore al Welfare Letizia Moratti – approva gli obiettivi del sistema sociosanitario prima dell’inizio dell’anno, al fine di consentire ai Direttori Generali di avviare da subito tutte le azioni necessarie a raggiungere i risultati prioritari».

Per ognuno degli obiettivi è prevista una rendicontazione periodica che consentirà di monitorare stabilmente l’andamento dell’attività del sistema sanitario lombardo.

Il mancato raggiungimento della soglia minima stabilita dalla giunta regionale in relazione agli obiettivi (ovvero un punteggio conseguito inferiore a 60/100) comporta la non corresponsione dell’incentivo economico. Che non potrà comunque essere superiore al limite massimo del 20% del trattamento economico annuo omnicomprensivo. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.