Il sagrato di San Vittore di Varese si illumina di magia con il Presepe Vivente

Diretto da Andrea Chiodi, la sacra rappresentazione ha visto quasi 300 comparse e attori d'eccezione. "Fare questo presepe è emozionante, ogni anno è un regalo alla città"

“Una notte splendida”, il presepe vivente di Varese incanta la città

La magia del Presepe Vivente è tornata ad illuminare il sagrato di Piazza San Vittore, a Varese. Come ormai accade da più di 20 anni, Andrea Chiodi, regista e attore varesino, ha portato in scena quello che potrebbe essere definito un vero e proprio spettacolo teatrale. Più di 300 figuranti e attori d’eccezione per una tradizione varesina che ogni anno riesce a sorprendere ed incantare, ricordando l’importanza del Santo Natale.

Galleria fotografica

“Una notte splendida”, il presepe vivente di Varese incanta la città 4 di 43

«Fare questo presepe per me è sempre una emozione, è un regalo per la mia città – commenta Andrea Chiodi -. È stato molto bello, sembra di essere a teatro. Il periodo è difficile, ma bisogna tenere alta la speranza e questo Presepe regala sempre un’atmosfera particolare».

In piazza San Vittore, davanti a seicento spettatori distanziati, è andato in scena “Una notte splendida”, questo il tema scelto per quest’anno. Un titolo che evoca il racconto dell’evangelista Luca e la sua testimonianza della nascita del bimbo di Betlemme, il Salvatore.

Il Presepe Vivente è arrivato alla sua ventiduesima volta e, come sempre, ha coinvolto i gruppi guide scout di Aggs Varese 2, tanti volontari e vari artisti che si sono messi a servizio di questo gesto di carità legato alla campagna “tende di Natale” di Avsi, fondazione volontari per il servizio internazionale.

In scena, l’attrice Sarah Maestri, Giancarlo Ratti, Betty Colombo, Selene Scarpolini e Carlo Pastori e ancora il maestro Giacomo Mezzalira e Ferdinando Baroffio.  In piazza, inoltre, è stato allestito un grande albero di Natale, l’albero dell’Eden, che, come nell’antica tradizione, veniva messo di fronte alle chiese carico di mele per ricordare che l’imminente Natale del Signore ci libera dal peccato originale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

“Una notte splendida”, il presepe vivente di Varese incanta la città 4 di 43

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.