Un assegno di 800 euro al mese per sostenere i genitori separati

Riceveranno un aiuto economico per pagare l’assegno di mantenimento a figli o ex coniugi, in caso di difficoltà economiche. Le modalità di richiesta e i criteri saranno stabiliti a decreto approvato dal parlamento

genitori

Un assegno di 800 euro al mese per i genitori separati o divorziati per superare la crisi causata dall’emergenza Covid.

Con l’ok in commissione Finanze e lavoro del Senato al decreto fiscale, il bonus per sostenere i genitori separati dovrebbe andare in porto.  Il provvedimento, in discussione in Aula dopo l’approvazione nella notte delle commissioni Finanza e Lavoro del Senato. passerà quindi alla Camera per la seconda lettura e l’ok definitivo. L’emendamento della Lega  è stato annunciata dallo stesso leader della Lega:  “È stato, finalmente e definitivamente, approvato in Commissione il mio emendamento per aiutare i genitori separati messi in crisi dalle conseguenze del Covid: riceveranno un aiuto economico fino a 800 euro al mese per pagare l’assegno di mantenimento a figli o ex coniugi, in caso di difficoltà economiche”.

“I genitori separati messi in crisi dalle conseguenze del Covid: riceveranno un aiuto fino a 800 euro al mese per pagare l’assegno di mantenimento a figli o ex coniugi, in caso di difficoltà economiche ha aggiunto il senatore della Lega Salvini Enrico Montani – . Questo emendamento è stato uno dei punti saldi del mio e del nostro lavoro in Commissione Finanze: è una misura importantissima, una battaglia solo nostra e molto sentita”.
Le modalità di richiesta e i criteri saranno stabiliti a decreto approvato dal parlamento.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.