Un piano triennale per la disabilità e nuove risorse per una Lombardia senza barriere

Approvato su proposta dell'assessore regionale Alessandra Locatelli il nuovo Par - Piano di azione regionale 2021-2023 relativo alle persone con disabilità

disabili disabilità

La Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell’assessore alla Famiglia, solidarietà sociale, disabilità e pari opportunità Alessandra Locatelli, ha approvato il nuovo Piano di azione regionale (Par) 2021-2023 relativo alle persone con disabilità che, in linea con la nuova strategia europea sul tema, intende perseguire l’obiettivo di una regione senza barriere ed inclusiva.

«Con il nuovo piano Regione Lombardia vuole tracciare la cornice all’interno della quale si intrecceranno le future politiche che riguardano le persone con disabilità, le loro famiglie, l’inclusione, l’autonomia e la centralità della persona, l’accessibilità universale e più in generale il benessere e la cura di tutte le persone più fragili – spiega l’assessore Locatelli – Il percorso che intendiamo intraprendere è il frutto di un costante confronto con le associazioni del territorio e gli altri assessorati: insieme – Enti del terzo settore, istituzioni e pubbliche amministrazioni – concorreremo alla co-programmazione e co-progettazione dei servizi in modo da garantire interventi più mirati ed efficaci per i cittadini».

«Nel nuovo Par – aggiunge l’assessore – è possibile leggere chiaramente l’importanza data al progetto di vita e alla centralità della persona, alla vita autonoma e indipendente, all’accessibilità universale e alla fondamentale presa in carico della persona, non solo rispetto a una patologia certificata ma soprattutto nel rispetto delle relazioni, del tempo ricreativo, del diritto di scelta e della condivisione dei piani individuali con le persone direttamente coinvolte e delle loro famiglie. L’obiettivo è quello di arrivare a dar vita a un Fondo unico che possa davvero integrare le risorse sociali, sanitarie e sociosanitarie in modo da garantire progetti di vita personalizzati nei quali le diverse competenze, caratteristiche individuali e preferenze dei singoli diventino un valore aggiunto per la persona stessa e per tutta la comunità».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.