Un successo il concerto della Polizia Penitenziaria di Busto Arsizio insieme agli Allegro Moderato

Teatro di Sant'Anna pieno per una serata speciale con il coro Light Blue Singers della Polpen di Busto e i ragazzi diversamente abili del coro Allegro Moderato

teatro sant'anna busto arsizio polizia penitenziaria natale 2021

È stato un successo la serata musicale al teatro di Sant’Anna di Busto Arsizio con il coro Light Blue Singers della Polizia Penitenziaria del carcere cittadino insieme ai ragazzi diversamente abili di Allegro Moderato. Un debutto salutato da una sala piena di cittadini e autorità che hanno voluto prendere parte ad una serata di integrazione e di solidarietà. Il ricavato dell’evento, infatti, è andato alla cooperativa Il Granello di Fagnano Olona.

Erano presenti il direttore del carcere di Busto Arsizio Orazio Sorrentino, l’assessore alla Sicurezza Salvatore Loschiavo, il comandante provinciale della Guardia di Finanza di Varese Crescenzo Sciaraffa, l’avvocato Samuele Genoni presidente della Camera Penale di Busto Arsizio, il presidente della cooperativa La Valle di Ezechiele e il presidente della cooperativa Il Granello.

Il coro è stato diretto dalla comandante Rossella Panaro che ha così descritto l’emozione di questo debutto: «Vedere la Polizia Penitenziaria in armonia con un coro formato da ragazzi diversamente abili è stata molto emozionante e importante per farci vedere dalla comunità cittadina, all’esterno del nostro ambito di riferimento che è il carcere».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.