Atletica, prime gare dell’anno per i giovani dell’Osa Saronno: vola Filippo Cappelletti

Per il velocista di Arsago Seprio 21.27 sui 200 metri, quarta prestazione Juniores di sempre. Titoli regionali per Alessandro Arrius, Claudia Ricci e Vittoria Redaelli nel salto con l'asta

Generica 2020

Prime gare dell’anno per gli atleti dell’Osa Saronno impegnati in diversi meeting in giro per l’Italia.

Il 17 e 18 gennaio ad Ancona in luce nei 200 metri un super Filippo Cappelletti (21.27, quarta prestazione Juniores di sempre) e il pugliese Paolo Langiulli, a Saronno per studio e per amore dell’atletica (22.05).

A Padova Edo Luraschi inizia la stagione con un 48.44 nei 400 metri.

A Bergamo di scena i 60 con Arianna Lazzati che si conferma atleta di valore con un buon 7.82, mentre Francesca Virzì ha fatto segnare 8.24. Tra i ragazzi Lorenzo Donati 7.06, Mattia Antonietti 7.15, Mattia Francescon 7.49 e Carlo Di Iorio 7.84.

Al PalaDozio di Saronno protagonisti i lunghisti, con Emanuele Trento, altro nuovo arrivato in casa OSA, che salta 6,74, Ale Di Gregorio 6,70 e Ale Carugati 6,43.

A Varese nelle gare di triplo e asta. Ale Di Gregorio ha ottenuto il personale con 13.95 mentre Diego Bruschi torna con un 13.14 dopo un 2021 problematico.

Nel salto con l’asta Vittoria Radaelli fa 3,50, Cecilia Crespi 3,20 e Claudia Carrese all’esordio nella categoria allievi fa 2,40. Al maschile Edo Sostero 4,50, Luca Verga 4,10, Marco Rossetti e il decatleta Ale Carugati 3,60, l’allievo Carlo Giacometti chiude a 3,30.

La settimana successiva (23 gennaio) per la terza tappa del circuito “Indoor pole vault challenge” a Canegrate, valevole come campionato regionale per le categorie allievi, juniores e promesse di salto con l’asta, 44 atleti si sono sfidati e ben 23 atleti hanno ottenuto il loro nuovo record. Nella gara maschile il migliore è stato Lorenzo Busana della Pro Sesto (vincitore del titolo junior) che ha saltato 4,63. Titolo promesse ad Alessandro Arrius (Osa Saronno) con 4,33 e titolo allievi all’atleta di casa Tommaso Franzè (Par Canegrate) con 4,23. Fra le donne la gara è stata vinta dalla saronnese Claudia Ricci con 4,03. Prima juniores Vittoria Redaelli (Osa Saronno) con 3,43, terza Cecilia Crespi con 3,33.

Generica 2020

Tommaso Guidotti
tommaso.guidotti@varesenews.it

A VareseNews ci sono nato. Ho visto crescere il giornale e la sua comunità, sperimentando ogni giorno cose nuove. I lettori sono la nostra linfa vitale, indispensabili per migliorare sempre.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.