Cane disperso da 10 giorni salvato dall’elicottero dei vigili del fuoco di Malpensa

L'allarme dopo gli ululati percepiti da alcuni escursionisti. In azione uno dei "Draghi" presenti a Malpensa

vigili del fuoco generiche

Il cane era scappato e, come spesso avviene in ambienti boschivi, aveva perso l’orientamento finendo in un crepaccio. Per 10 giorni l’animale è rimasto in balia di se stesso senza potersi muovere e tornare in salvo mentre i proprietari, disperati, lo cercavano.

Poi un escursionista a spasso a Marone in Val Carezzo, poco sotto la Corna Trentapassi, in provincia di Brescia ha percepito il latrato del cane e ha dato l’allarme.

I vigili del fuoco sono intervenuti nella giornata di mercoledì ma vista la difficoltà a raggiungere il luogo d’intervento è stato chiamato l’elinucleo di Malpensa che con un aerosoccorritore a bordo ha raggiunto il tetro d’intervento portando in salvo l’animale.

La preparazione dei tecnici del gruppo volo Malpensa (assieme al gruppo volo della Guardia di Finanza di Venegono) rappresenta un enorme valore aggiunto per i soccorsi in ambienti ostili e che permettono di assicurare il pronto intervento ogni volta che se ne presenta l’occasione di impiego, spesso ben al di fuori dei confini provinciali: solo ieri, giovedì, sempre il “Drago82“ ha partecipato alle operazioni di recupero della salma del varesino di cui non si avevano più notizie dai primi di gennaio, Lello Cirone, finito con la sua auto nei dirupi di Morterone, nel Lecchese, dopo un salto di 200 metri.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.