Il centro vaccinale di Gallarate sarà attivo dal 28 gennaio, il 31 chiude quello di Malpensafiere

La data esatta di apertura non è ancora stata decisa ma dal 28 saranno sicuramente attive le postazioni vaccinali nell'ex caserma. Il 30 gennaio sarà l'ultimo giorno di operatività dell'hub di Busto Arsizio

Il centro vaccinale di Gallarate sarà operativo a partire dalla prossima settimana. I lavori, all’interno dell’ex caserma dell’Aeronautica, procedono speditamente e il giorno dell’inaugurazione si avvicina.

« Ancora non abbiamo definito esattamente quando apriremo – spiega il direttore socio sanitario dell’ASST Valle Olona Marino Dell’Acqua – sicuramente, per fine mese tutte e 40 e linee vaccinali attualmente attive a Malpensafiere si sposteranno nella nuovo hub di Gallarate. Abbiamo aperto le agende dal 28 gennaio e si sono subito esaurite. Contiamo di procedere in parallelo con le due sedi per un paio di giorni poi dal 31 gennaio, tutta l’attività sarà concentrata a Gallarate».

Il dottor Dell’Acqua richiama l’attenzione su alcune prenotazioni assegnate a Malpensafiere nel mese di febbraio che dovranno essere riassegnate: « Lo stesso sistema di prenotazione di Poste avviserà del cambiamento di sede con un SMS che arriverà direttamente ai prenotati. Chiedo di prestare attenzione perché a febbraio, al centro di Malpensafiere non ci sarà più alcuna attività vaccinale».

La partenza vedrà subito un’accelerazione con 40 linee vaccinale che potranno aumentare fino a 60 in caso di necessità: « I problemi che si sono verificati i primi giorni del centro tamponi sono stati risolti con alcune modifiche. Abbiamo diversificato gli orari tra i prenotati e coloro che hanno il foglio di fine quarantena senza appuntamento. In questo modo si sono superati i problemi di congestionamento della viabilità. Il genio militare ha fatto un eccellente lavoro all’interno del centro dove ci sono due grandi spazi adibiti a parcheggi in grado di contenere un numero di auto superiore a quelle che ci stanno a Malpensafiere. Davanti al centro  vaccinale sono stati ricavati alcuni posti, una cinquantina in tutto, per le persone con disabilità. Sono stati realizzati  due ingressi differenti per i servizi tamponi e vaccini. Abbiamo previsto, infine, un sistema tagliacode ancora più efficiente che assegna direttamente il box in base alla diversa tipologia di vaccino: prima, seconda o terza dose piuttosto che vaccinazione pediatrica.  Credo che si potrà partire senza intoppi. Poi, nel caso ci dovesse essere qualche criticità, la si risolverà efficacemente».

A inaugurare il nuovo centro di Gallarate dovrebbe essere il generale Francesco Figliuolo: la sua presenza è stata annunciata per il prossimo 24 gennaio. 

Alessandra Toni
alessandra.toni@varesenews.it

Sono una redattrice anziana, protagonista della grande crescita di questa testata. La nostra forza sono i lettori a cui chiediamo un patto di alleanza per continuare a crescere insieme.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.