Il diario di Etty Hillesum al San Giovanni Bosco di Busto Arsizio per il Giorno della Memoria

Il testo, interpretato da Marta Mungo, è tratto dal diario della scrittrice ebrea olandese morta nel campo di concentramento di Auschwitz nel 1943

etty hillesum

Le parole di Etty Hillesum, scrittrice olandese ebrea vittima dell’Olocausto, risuoneranno tra le pareti del teatro San Giovanni Bosco di Busto Arsizio per la Giornata della Memoria con lo spettacolo “Come un giglio in un campo”.

Venerdì 28 gennaio alle ore 21 il testo tratto dal diario della giovane donna, che si pone le classiche domande esistenziali, ma gradualmente subentrano nella scrittura la paura per la guerra, le leggi razziali, l’occupazione verrà recitato da Marta Mungo (adattamento di Guia Bazzoni, Giuseppe Palasciano e Marta Mungo).

«Dovrei impugnare questa sottile penna come fosse un martello e le mie parole dovrebbero essere come tante martellate per raccontare il nostro destino» scrive Etty nel suo diario. Un’opera delicata e coraggiosa, come questa donna che oggi sa spronare a guardare al futuro con uno sguardo nuovo e più forte di ogni crudeltà umana.

BIGLIETTI Intero: 12 euro / Ridotto (under 26, over 65): 10 euro

INFO E PRENOTAZIONI prenotazioni@viandantiteatranti.it

COSA SERVE? – prenotazione – mascherina FFP2 – green pass rafforzato (qualunque dose di vaccino in corso di validità e/o guarigione).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Foto

Il diario di Etty Hillesum al San Giovanni Bosco di Busto Arsizio per il Giorno della Memoria 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.