Eleazaro Rossi conquista i varesini: più di 450 persone per “The Eleazaro Experience”

Una comicità irriverente, un flusso di coscienza che racconta la sua vita e i suoi pensieri: la stand up comedy al Teatro di Varese

eleazaro rossi

Con “The Eleazaro Experience”, andato in scena venerdì 28 gennaio, il Teatro di Varese ha aperto le porte ad un tipo di comicità che raramente – se non mai prima – aveva calcato il suo palco.

Galleria fotografica

Eleazaro al Teatro di Varese 4 di 11

Un’ora e un quarto di umorismo impertinente e attuale: sesso, religione, uomini e donne. Questo racconta Eleazaro Rossi, portando con sé in scena aneddoti del suo passato, tra il rapporto con la figlia e la famiglia e tutto ciò che lo ha portato a diventare uno degli stand up comedian più famosi della scena italiana attuale.

Uno spettacolo che «Parla in gran parte di me e quando non parla di me direttamente, racconta i miei punti di vista e cose che penso, il che rende il titolo ancora più appropriato. Non parto mai da un’idea, per me inizia tutto da una battuta attorno a cui si sviluppa il testo» aveva dichiarato il comico qualche giorno prima in un’intervista a VareseNews.

Ogni battuta un colpo di scena, dal pubblico qualche sospiro trattenuto come per dire “ma si può ridere di queste cose?”, giusto prima di scoppiare in fragorose risate, mai mancate per tutto il tempo dello spettacolo.

Varese – ultima tappa per la prima parte del tour del comico nel nord Italia – ha accolto Eleazaro Rossi con entusiasmo e affetto: circa 450 persone presenti allo spettacolo hanno avuto il piacere di ascoltare e conoscere un bravissimo comico, che alla conclusione della sua serata si è fermato a parlare con il pubblico e a fare le foto con chiunque lo desiderasse.

francescamarutti3@gmail.com
Pubblicato il 30 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Eleazaro al Teatro di Varese 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.