Furti sulle auto a Gallarate, denunciato un minorenne

La pattuglia del commissariato cittadino è intervenuta in Via Rusnati. Il giovane era fuggito, insieme ad altri due ragazzi, da una comunità di Brescia

polizia gallarate

La Polizia di Stato di Gallarate ha individuato e denunciato un minorenne che, dopo essere fuggito da una Comunità di Brescia insieme ad altri due minori, si è reso responsabile del danneggiamento di diverse auto con l’intento di compiere furti.

La pattuglia del commissariato cittadino è intervenuta in Via Rusnati su disposizione della sala operativa, dove poco prima erano stati segnalati dei ragazzi che lanciavano sassi contro alcune autovetture in sosta.
Giunti sul posto i poliziotti hanno sorpreso un giovane a bordo di un’autovettura, il quale alla vista dell’auto di servizio è fuggito. Il ragazzo è stato poco dopo avvistato dagli operatori in compagnia di altri due persone, ma ancora una volta è riuscito a guadagnarsi la fuga facendo perdere le proprie tracce.
A quel punto gli agenti hanno richiesto ausilio ai locali carabinieri per partecipare alla ricerca del giovane e allo stesso tempo, dopo aver trovato i documenti all’interno dell’auto dove si trovava precedentemente uno dei ragazzi (una BMW di colore blu con targa tedesca e con il finestrino lato guida danneggiato) sono riusciti a contattare il proprietario.
I due giovani fermati, sprovvisti di documenti, sono stati accompagnati negli Uffici del Commissariato per l’identificazione e lì hanno riferito di essere fuggiti dalla Comunità di Brescia lo scorso 2 gennaio. Dagli accertamenti è risultato inoltre che i due minori erano sottoposti a misura cautelare.
Nel corso della notte la locale compagnia carabinieri ha informato i poliziotti di Gallarate che avevano rintracciato il terzo giovane, che era stato fermato mentre danneggiava altre auto e che veniva accompagnato negli uffici del Commissariato.
Il ragazzo che aveva tentato la fuga, è apparso in evidente stato di alterazione psico-fisica e aveva segni sulle braccia, riconducibili ai tentativi di frantumare i finestrini delle auto. Sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di diversi oggetti, che ha ammesso di aver trafugato nella notte dalle auto.
Il minorenne è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Milano per il reato di tentato furto aggravato.
Terminati gli accertamenti di rito, i tre minori sono stati riaccompagnati in comunità, mentre sono ancora in corso altre indagini volte a verificare la commissione di ulteriori episodi simili verificatisi nella stessa notte.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Felice

    “Terminati gli accertamenti di rito, i tre minori sono stati riaccompagnati in comunità”
    Paese dal senso di giustizia, di responsabilità e di pena che rasenta il ridicolo, anzi no, la barzelletta.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.