Il PD di Varese ripulisce il suo muro dalle scritte naziste nel giorno della memoria

L'appuntamento è per le 14: all'evento saranno presenti il segretario cittadino Luca Carignola, il segretario provinciale Giovanni Corbo e diversi altri rappresentanti delle istituzioni appartenenti al PD.

Scritte fasciste sul muro della sede del Partito Democratico di Varese

Dopo «L’orrendo gesto di imbrattamento nazifascista delle pareti della nostra sede di Varese in via Monterosa» la segreteria di Varese del PD ha deciso di fare un gesto concreto per porvi rimedio.

Così hanno scelto il giorno di giovedì 27 gennaio, Giornata della Memoria, per imbiancare la parete insozzata, ripulendola dalle scritte e dai simboli nazifasciti.

L’appuntamento è per le 14, in contemporanea con una conferenza stampa, prevista nello stesso luogo e alla stessa ora, per annunciare le future iniziative a riguardo.

All’evento saranno presenti il segretario cittadino Luca Carignola, il segretario provinciale Giovanni Corbo e diversi altri rappresentanti delle istituzioni appartenenti al PD.

di
Pubblicato il 25 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Felice

    Tutte le forze politiche dovrebbero partecipare alla cancellazione di questo scempio. In caso contrario questo paese ha un serio problema con i rigurgiti del nazi-fascismo.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.