Più spazio alle competenze e alla scoperta guidata. L’ITET di Varese pensa ad un nuovo indirizzo di studio

La scuola, consapevole della necessità di stare al passo con i tempi, innova la sua offerta formativa con una novità assoluta per la provincia di Varese

varie

L’ITET Daverio Casula Nervi di Varese ha presentato la candidatura per l’avvio di un percorso di istituto tecnico per il turismo di durata quadriennale.

Ci si potrebbe domandare perché, proprio in un momento di grave sofferenza per il settore del turismo, si pensi di avviare un percorso più breve, ed in realtà la risposta è proprio nella domanda: oggi il mondo del turismo è fermo a causa della pandemia, ma domani assisteremo ad una crescita esponenziale nella mobilità turistica, nel desiderio delle persone di viaggiare, nella volontà di riproporre e programmare grandi eventi ed infine, nella necessità di progettare un nuovo tipo di turismo, legato al territorio, alle sue bellezze naturali e ad un ritmo di vita diverso.

Per questo motivo, il Daverio Casula Nervi si propone di formare una figura tecnica dalle spiccate capacità imprenditoriali, capace di rispondere alle nuove esigenze del turismo.

Lo studio di tre lingueinglese, tedesco e spagnolo– le compresenze con arte e geografia danno a questo percorso una marcia in più dal punto di vista delle conoscenze necessarie per l’inserimento lavorativo.

Iniziare i PCTO -percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento, la “vecchia” alternanza scuola-lavoro)- già dal secondo anno abbrevierà il tempo passato solo sui banchi di scuola prima che i ragazzi si immergano nella realtà del mercato.

Innovazione nella didattica e nella valutazione sono le armi vincenti del corso: didattica basata sulle competenze, in cui alla tradizionale lezione si sostituisce la scoperta guidata, il lavoro in gruppo, il problem solving.

Il docente sarà quindi un facilitatore dell’apprendimento e proporrà agli studenti tematiche trasversali su cui ragionare per apprendere. Esperti esterni saranno chiamati a dare maggiore consistenza alla lezione, basata sulla realtà che ci circonda per rendere lo studio delle diverse discipline vivo ed appassionante. Anche la valutazione non sarà più basata sul tradizionale paradigma “spiego, verifico, metto il voto” ma agli studenti verranno proposte prove esperte, basate su compiti di realtà e verranno valutate le competenze acquisite.

Ragionare, argomentare, saper selezionare le informazioni, saper parlare in pubblico in tre lingue diverse offriranno agli studenti una preparazione solida, attuale, concreta che li metterà in grado di inserirsi efficacemente in un settore che sarà in forte crescita, oppure di continuare con l’alta formazione post diploma offerta dall’ITS (auspicabilmente un ITS legato al turismo) o di continuare con profitto gli studi universitari in Italia o all’estero.

Per affrontare questo percorso, però, è necessario che i ragazzi siano motivati e che abbiano già delle competenze di base: studio della lingua tedesca già alla scuola media (o in alternativa certificazione linguistica di livello A1/A2 ottenuta autonomamente), valutazione delle competenze acquisite non inferiore ad intermedio in tutte le discipline, competenze linguistiche a livello avanzato sono i criteri deliberati in Consiglio d’Istituto per accogliere le iscrizioni.

Scrivendo a orientamentoentrata@itetvarese.edu.it verrete contattati per partecipare ad un open day dedicato al nuovo corso.

CONTATTI

ITET Daverio Casula Nervi
Via Mario Bertolone, 13, 21100 Varese (VA)
Telefono: 0332 283200

Sito

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.