Il ristorante di Olgiate Olona che dà lavoro ai diversamente abili compie 3 anni e allarga il menù

Tutto era iniziato con un risotto e il grande sorriso di Riccardo nel 2019. Nonostante la pandemia il progetto non si ferma con nuovi inserimenti lavorativi e nuovi piatti

riccardo lamperti disabili olgiate olona un risotto per un sorriso

Il 6 gennaio 2019 si realizzava il sogno di Riccardo, giovane cuoco diversamente abile, e di sua mamma Giusy con l’inaugurazione del ristorante “Un risotto per un sorriso”, in via Giacomo Matteotti 7 ad Olgiate Olona, aperto dalla cooperativa sociale “Il volo del gabbiano onlus”.

Il progetto di inserimento lavorativo

Sono passati esattamente 3 anni da quel momento importante e di mezzo c’è stata una pandemia con la chiusura del ristorante e la ripartenza. Il progetto era ed è ancora oggi volto all’inserimento di ragazzi diversamente abili nell’ambito ristorativo: «Oltre a Riccardo, nell’ultimo periodo, abbiamo promosso l’inserimento di un tirocinio scolastico con una ragazza da ottobre a dicembre e che riprenderà a Febbraio. Tra circa una settimana ci sarà l’inserimento, sempre di tirocinio scolastico di un altro ragazzo in cucina» – racconta Giusy Lamperti.

La vocazione del ristorante è quella di poter dare questa possibilità a ragazzi “speciali” «Loro lavorano con entusiasmo e si sentono gratificati per l’impegno che mettono nelle loro piccole attività. Aiutano nella preparazione di dolci, negli impasti di gnocchi, nel taglio delle verdure, ecc.».

Non solo riso

La novità che vogliono raccontarci è il cambiamento nel loro menù «È leggermente cambiato rispetto all’apertura – prosegue Giusy -, oltre ai nostri speciali risotti, proponiamo appunto gnocchi, pasta fresca, antipasti vari ed ottimi secondi piatti di carne, pesce, abbiamo inserito secondi piatti oltre che deliziosi dolci, sempre fatti in casa».

Nonostante le difficoltà legate alla pandemia, e alle varie restrizioni imposte, sono andati avanti con caparbietà e tenacia: «Ce la stiamo facendo, ci crediamo molto ma abbiamo bisogno del supporto dei nostri clienti, sia quelli nuovi che quelli del primo giorno» – conclude Giusy.

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.