Il sindaco di Varese Galimberti in quarantena: positivo dopo un tampone eseguito per una frattura alla spalla

Galimberti, dopo una frattura alla spalla, è stato sottoposto ad tampone che, pur in assenza di alcun sintomo, è risultato positivo. Rimandato l'intervento alla spalla, continuerà l'attività di sindaco in quarantena

davide galimberti

Il Sindaco Davide Galimberti è in quarantena, dopo essere risultato positivo a un tampone.

L’esame, in fase preoperatoria, è stato fatto dopo una frattura alla spalla.
L’esito del tampone, pur in assenza di alcun sintomo, è risultato positivo e l’intervento, d’intesa con l’equipe del professor Fabio D’Angelo dell’Ospedale di Circolo di Varese, è stato rimandato.

Il Sindaco, in buone condizioni di salute e senza sintomi legati al Covid, seguirà l’attività amministrativa dalla propria abitazione mantenendo un costante coordinamento con gli assessori e la struttura comunale. Nella giornata odierna ha avuto numerosi comunicazioni telefoniche e online con gli amministratori del territorio per coordinare le iniziative comuni legate ai fondi del PNRR. Tutti gli appuntamenti nell’agenda del sindaco restano confermati e si svolgeranno in modalità di videoconferenza.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.