E’ di Varese e tutta al femminile l’associazione prima in Italia per un progetto finanziato dall’UE

Al via eventi e attività per contribuire alla crescita di una giovane generazione di donne connesse, solidali e forti del sostegno tra generazioni

women empowerment varese

Parte a gennaio il progetto Women Empowerment Varese, in collaborazione con CSV Insubria al “Corpo Europeo di Solidarietà”, programma della Commissione Europea dedicato alle giovani e ai giovani Under 30: con il punteggio più alto a livello nazionale, l’idea della giovane associane varesina che si occupa di empowerment femminile ha ottenuto un importante riconoscimento e i fondi necessari per l’avvio delle proprie attività.

Le ragazze fondatrici dell’associazione, in attesa degli esiti arrivati a dicembre 2021, si erano già date da fare per mettere in pista i primi due eventi di networking e inspiring in presenza: un aperitivo al Tennis Bar di Villa Toeplitz di Varese aperto alle intervistate e una visita al Museo Civico Floriano Bodini di Gemonio, accompagnate dalla direttrice Lara Treppiede.

Women Empowerment e CSV Insubria, saranno quindi impegnati per 12 mesi a organizzare su tutto il territorio della provincia eventi e attività rivolti alla comunità intera negli ambiti del networking, dell’inspiring e del mentoring, con l’obiettivo di contribuire alla crescita di una giovane generazione di donne più connesse e solidali (networking), reciprocamente ispirate dalle proprie biografie di vita personale e professionale (inspiring) e forti del sostegno intergenerazionale (mentoring).

Il gruppo è carico, pronto e desideroso di collaborare e confrontarsi con il territorio cittadino e provinciale su una questione, quella femminile, che non ha genere.

francescamarutti3@gmail.com
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.