Ezio Rossi: “Vittoria meritata. Pensiamo una gara alla volta e inseguiamo la Sanremese”

L'allenatore biancorosso commenta la vittoria 2-0 sull'Imperia e dice la sua sulla corsa al vertice. Sui singoli: "Marcaletti sa calciare bene, Disabato un po' più avanti può essere utile"

calcio varese imperia

Il Varese batte 2-0 l’Imperia, si prende tre bei punti in classifica e riprende la corsa. Al termine della gara mister Ezio Rossi commenta: Sul piano del gioco abbiamo giocato meglio delle due gare precedenti però quando vince va tutto bene. Nel primo tempo abbiamo fatto la partita anche se i due gol sono arrivati da due calci piazzati. Nella ripresa l’Imperia ha alzato il baricentro, noi abbiamo fatto fatica a uscire anche se abbiamo avuto quattro o cinque occasioni per fare il terzo gol. È stata una partita nella quale abbiamo meritato, Trombini ha dimostrato di essere sul tempo fino al ’95».

«Noi dobbiamo vivere alla giornata – spiega l’allenatore guardando alla classifica -; ho detto ai ragazzi che se riusciamo a prendere la Sanremese prendiamo anche il Novara, ma la Sanremese in questo momento corre. Marcaletti cresce e dal punto di vista tecnico ci dà qualità. Quando lo abbiamo preso dall’Atalanta il suo allenatore mi ha detto di fargli battere punizioni e rigori e oggi gli ha dato ragione. È importante anche perché in quel ruolo sono in tre e oggi Tosi è dovuto andare in tribuna, dispiace sempre perché nessuno se lo merita».

Ultimo pensiero sul capitano: «Disabato penso sia un grande giocatore che giocando un po’ più avanti come oggi può essere più utile alla causa. Oggi lo ha dimostrato, Piraccini ha tirato la carretta e aveva bisogno di riposo e sappiamo che in quel ruolo tra Disabato, Pastore e anche Mamah abbiamo l’imbarazzo della scelta».

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Sport e Malnate, passione e territorio per comunicare e raccontare emozioni
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Febbraio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.