Grassi (Industriali): “Le sanzioni non avranno particolari impatti diretti sull’export varesino”

Le dichiarazioni del presidente dell'Unione industriali sul conflitto in Ucraina. Nei primi 9 mesi del 2021 Varese ha esportato in Russia beni per 121 milioni di euro e per 17 milioni in Ucraina

univa

«Di fronte all’invasione di uno Stato sovrano la risposta dell’Unione Europea, coordinata con quella dei suoi alleati, deve essere ferma e unanime, non possiamo permetterci posizioni a macchia di leopardo di fronte ad atti così gravi. Auspichiamo tutti che la Russia fermi immediatamente l’offensiva per evitare tragiche conseguenze in termini di vite umane». Con queste parole il presidente dell’Unione degli industriali della provincia di Varese, Roberto Grassi, commenta l’escalation del conflitto in Ucraina.

Sulle conseguenze economiche per l’economia del territorio: «Le sanzioni non avranno particolari impatti diretti sull’export varesino nei confronti della Russia e anche verso l’Ucraina le nostre imprese non sono particolarmente esposte. Ciò che temiamo sono le ricadute di sistema, gli impatti in termini di ulteriori aumenti del costo dell’energia e nel rifornimento di materiali. Per questo serve una risposta comune di tutta l’Europa. La ripresa già in rallentamento rischia di perdere ulteriore velocità a causa di una crisi internazionale dai risvolti in questo momento imprevedibili. Diventa urgente per l’Italia dare risposte strutturali nel diminuire la nostra dipendenza dal gas russo».

Nei primi 9 mesi del 2021 Varese ha esportato in Russia beni per 121 milioni di euro. Tanto per dare un’idea si tratta di un valore che è la metà dell’export con destinazione il Belgio, decimo partner commerciale del territorio varesino. Nello stesso periodo le esportazioni di Varese in Ucraina sono state pari a 17,6 milioni di euro.

Torna la guerra in Europa: è iniziata l’invasione russa in Ucraina

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Febbraio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.