Varese News

Terra dei due laghi, presentata la candidatura a Comunità europea dello sport

Un nuovo passo per il progetto promosso dai Comuni di Cadrezzate con Osmate, Comabbio, Mercallo, Ternate, Travedona Monate, Varano Borghi e Vergiate

Foto del giorno 9 marzo 2021 lago di comabbio

I Comuni di Cadrezzate con Osmate, Comabbio, Mercallo, Ternate, Travedona Monate, Varano Borghi e Vergiate hanno presentato la candidatura della Terra dei due laghi a Comunità europea dello sport per il 2024. Si tratta di un nuovo passo in avanti verso la concretizzazione del percorso cominciato mesi prima. La tappa successiva sarà la visita dei commissari incaricati di valutare le opportunità che il territorio dei Laghi di Comabbio e Monate offrono per la promozione dello sport.

«Il nostro territorio – commentano le amministrazioni comunali coinvolte nel progetto – da anni attiva politiche diffuse per implementare l’attività sportiva a tutti i livelli, promuovendolo come “stile di vita” per i propri i cittadini e per tutti coloro che frequentano, come visitatori e turisti, i nostri territori. Ritenendo la pratica sportiva, amatoriale e agonistica, un valido strumento di tutela della salute, di promozione della coesione sociale nonché di promozione territoriale vogliamo con questo passo esplicitare l’importanza del valore che lo Sport rappresenta per le nostre amministrazioni».

«La Terra dei due laghi – aggiungono – è nata dalla volontà espressa dai Comuni del territorio che ritengono fondamentale la sinergia delle risorse e la condivisione di valori universali, tra cui lo sport. Il nostro sforzo è attuare un lavoro continuo di equilibrio tra attività antropiche e realtà naturali dove l’Uomo è elemento centrale e determinante e dove la natura coi suoi elementi può agevolarne la crescita».

«Attediamo – affermano le amministrazioni – la visita dei commissari incaricati con grande entusiasmo, pronti a mostrare tutte le nostre buone pratiche e le nostre eccellenze, affinché essi possano osservare come nel vivere quotidiano l’acqua, la natura e l’Uomo siano elementi concatenati, fondamentali per migliorare la qualità di vita di tutti, nonché un’opportunità di promozione culturale ed economica dell’intero territorio, costellato da numerose bellezze naturali, spazi naturalmente vocati allo svolgimento della pratica sportiva».

Alessandro Guglielmi
aleguglielmi97@gmail.com

 

Sostenere VareseNews vuol dire sostenere l'informazione "della porta accanto". Quell'informazione che sa quanto sia importante conoscere e ascoltare il territorio e le persone che lo vivono.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Marzo 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.