Varese

Il clavicembalo protagonista nella chiesetta di San Cassiano a Varese

Quest’anno i concerti sono in ricordo di Marina Mauriello, insegnante di clavicembalo al conservatorio G. Verdi di Milano e al Konservatorium di Vienna ideatrice nel lontano 1980 dell’Associazione “Omaggio al clavicembalo”

14 Maggio 2022 - 28 Maggio 2022

La Rassegna di musica antica riprende, dopo due anni di assenza, nella chiesetta di San Cassiano, via San Cassiano (Avigno) a Varese, che da molti anni la ospita nel mese di maggio.

Quest’anno i concerti sono in ricordo di Marina Mauriello, insegnante di clavicembalo al conservatorio Verdi di Milano e al Konservatorium di Vienna, ideatrice nel lontano 1980 dell’Associazione “Omaggio al clavicembalo” nata con lo scopo di divulgare il vastissimo e ancora poco conosciuto repertorio per questo strumento.

I suoi ex allievi portano avanti la sua passione e il suo entusiasmo per la musica con molta gratitudine per tutto quello che lei ha donato loro con profonda competenza e generosità.

Negli anni ha seguito e collaborato con “Musica a San Cassiano” condividendo l’amore per la musica con don Adriano Sandri di Velate cui era legata da sincera amicizia e stima. La foto la ritrae al castello di Heligenkreuz presso Vienna dove teneva i corsi estivi insieme a Bruna Panella e Federico Caldara che inaugurano “a due cembali” il primo concerto della rassegna.

Sabato 14 maggio ore 18 “A due cembali … con un pizzico di follia”, cembali Federico Caldara e Bruna Panella

Sabato 21 maggio ore 18 “Amor ch’a nullo amato”
Mezzosoprano Nausicaa Nisati
Flauto Andrea Florit
Violino Francesco Del Grosso
Cello Issei Watanabe
Cembalo Bruna Panella

Sabato 28 maggio ore 18 “Il cimento: flauto & oboe”
Flauto Andrea Florit
Oboe Simone Zangani
Cembalo Lorenzo Da Pra

Info 333 7723989
Ingresso libero

26 Aprile 2022
Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.