I libri di mano in mano: una lunghissima catena umana inaugura la nuova biblioteca di Magnago e Bienate

Tantissima gente è arrivata per l'occasione: sindaci, assessori, lettori, bambini e abitanti del posto, con tanto di banda in un clima allegro e festoso

Gli spazi della Ex-Cooperativa in piazza San Michele a Magnago sono stati aperti nuovamente ai cittadini: è stata inaugurata la nuova biblioteca di Magnago e Bienate. 

Galleria fotografica

Inaugurazione nuova biblioteca di Magnago e Bienate 4 di 10

Il vecchio rudere, che per troppo tempo è rimasto in stato di abbandono, è stato completamente rinnovato per diventare il centro della vita culturale del comune, ospitando la nuova Biblioteca Comunale in una sede più moderna, più luminosa e più sicura.

Ad inaugurarla una catena umana che ha trasferito simbolicamente gli ultimi libri dalla vecchia alla nuova sede. I volumi sono passati di mano in mano tra i cittadini accorsi insieme alle autorità locali. Tantissima gente è arrivata per l’occasione: sindaci, assessori, lettori, bambini e abitanti del posto, con tanto di banda in un clima allegro e festoso.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Aprile 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Inaugurazione nuova biblioteca di Magnago e Bienate 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.