Al Multisala Impero Varese Stefano ha proposto alla sua Valentina di sposarlo

Nella serata di giovedì 26 maggio al multisala varesino, poco prima dell'inizio del film, c'è stata una inusuale proposta di matrimonio

Generica 2020

Commozione e batticuore questa sera (26 maggio) al Multisala Impero Varese, dove poco prima dell’inizio di un film c’è stata una proposta di matrimonio: Stefano ha chiesto alla sua fidanzata Valentina di sposarlo.

A raccontare la storia della coppia di varesini il multisala varesino, che da quest’anno offre la possibilità di mandare un messaggio attraverso il cinema, per chiunque abbia voglia di fare un annuncio speciale ad una persona cara o una proposta importante: “Valentina e Stefano si sono conosciuti all’età di 17 lei e 21 anni lui. La loro storia d’amore ha avuto sia alti che bassi: dopo essere stati insieme per qualche anno, si sono lasciati e hanno preso entrambi strade diverse. Alla fine il loro amore ha trionfato e hanno capito di essere fatti per stare insieme. Oggi i due innamorati convivono felicemente”.

L’idea del multisala consiste quindi nel creare un videomessaggio, con l’aiuto di un team di esperti, girato dal videomaker Samuele Bogni e con la collaborazione degli studenti del Liceo artistico Angelo Frattini di Varese, che utilizzando vecchi banner dei film, hanno ideato e creato un pannello che funge da sfondo. Il videomessaggio quindi viene poi trasmesso in una sala del MIV con effetto sorpresa davanti alla persona cui è rivolto il messaggio, insieme a tutti gli altri spettatori prima dell’inizio del film in programma.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.