Cade pannello in sala consiglio a Busto Arsizio, dipendente ferita alla testa

L'incidente è avvenuto in mattinata. Una dipendente comunale è stata colpita dal pannello del cassone che contiene l'avvolgibile della tapparella. Per lei ferite alla testa

cortile comune municipio busto arsizio

Cede un pannello della tapparella in sala consiglio e colpisce una dipendente comunale alla testa. Momenti di paura questa mattina, venerdì,  in Comune a Busto Arsizio per un incidente che ha coinvolto una lavoratrice che, in quel momento, era proprio nei pressi della finestra dalla quale si è staccato un pannello del cassone che contiene l’avvolgibile.

La donna è stata immediatamente soccorsa dai colleghi e poi dai sanitari che l’hanno medicata e trasportata in ospedale per accertamenti in quanto avrebbe perso sangue dalla testa. Fortunatamente il colpo non ha provocato ferite gravi e la persona coinvolta è rimasta sempre cosciente. Anche il sindaco Emanuele Antonelli è accorso sul posto per verificare di persona l’accaduto.

I tecnici stanno ora verificando la causa dell’incidente e la sicurezza di tutte le altre finestre.

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.