I conti di Luino in ritardo? Bianchi risponde e fa le pulci alle passate amministrazioni

Il primo cittadino: “Forse una maggiore presenza alle commissioni bilancio avrebbe evitato alla minoranza di sollevare questioni che non aggiungono altro che una sterile polemica“

enrico bianchi luino

La minoranza si lamenta con l’amministrazione comunale per il ritardo dei conti, il sindaco risponde e cita Shakespeare: «Tanto rumore per nulla!», mettendoci però il carico.

La querelle era nata ieri, venerdì, quando i consiglieri del gruppo #Luinesi Davide Cataldo e Alessandro Casali avevano espresso più di una perplessità per il ritardo del consultivo di bilancio, informando di aver contattato il prefetto di Varese chiedendo a sua eccellenza di nominare un commissario ad acta per risolvere la questione.

La risposta del sindaco di Luino Enrico Bianchi non è tardata ad arrivare.

«Il rendiconto 2021 deve essere approvato entro il 30 aprile 2022 ma in considerazione al difficile periodo che stanno vivendo gli enti locali con dl 56 il termine è stato prorogato al 31 maggio 2022», scrive Bianchi. «È auspicabile una maggiore attenzione ai decreti legge. Il termine di deliberazione del rendiconto è un termine ordinatorio e non perentorio il ch che significa che può slittare se ragioni di valutazione e approfondimenti del documento lo richiedono. Si ricordi che la rendicontazione relativa ai finanziamenti covid dell’anno 2021 ha comportato i necessari ulteriori approfondimenti».

«Il termine ordinatorio è quello di indirizzare l’amministrazione ad adottare gli atti entro la data indicata. Cosa diversa dal termine perentorio che è l’obbligo di ottemperare in termini assoluti. Vogliamo ricordare le date di approvazione del rendiconto degli anni di amministrazione precedenti? Rendiconto 2019 approvato dalla giunta il 14 8 2020 e dal consiglio comunale il 10 settembre 2020. Nel 2019 il 24 giugno, il 2018 il 24 maggio e il 2017 il 16 giugno. Ma potrei continuare….Forse una maggiore presenza alle commissioni bilancio avrebbe evitato loro di sollevare sterili polemiche. L’amministrazione Bianchi sta lavorando con correttezza e sensibilità istituzionale siamo certi che la cittadinanza comprende la fatica e l’impegno degli uffici e quanto sollevato non rappresenta nessuna ragione di tale allarmismo. Le attività correlate alla predisposizione sono concluse e seguiranno le regolari procedure di approvazione».

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.