“Facciamo squadra”: le squadre sportive varesine in campo contro l’omofobia

In occasione della giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia in Provincia di Varese, Arcigay Varese ha presentato il progetto fotografico “Facciamo Squadra”

La squadre sportive di Varese contro l'omofobia

In occasione della giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia in Provincia di Varese, Arcigay Varese ha presentato nella sala matrimoni di Palazzo Estense a Varese il progetto fotografico “Facciamo Squadra”, con il patrocinio del Comune di Varese e dell’Università degli Studi dell’Insubria

Galleria fotografica

“Facciamo squadra”: le squadre sportive varesine in campo contro l’omofobia 4 di 14

Al progetto hanno collaborato molte squadre di diverse discipline: dalla Pallacanestro Varese al Rugby Varese e Tradate, dagli Skorpions, squadra di Football Americano, ai Truzzi Volanti, ginnastica ritmica, dalla Cus Insubria al Curling Varese: ad ognuno di loro è stato chiesto di fotografarsi con un messaggio contro le discriminazioni, in una galleria che verrà esposta anche in piazza, sabato in corso Matteotti a Varese.

«La comunità LGBT fa fatica ad essere se stessa nel mondo dello sport e i suoi componenti a mostrare la loro identità sessuale in ambito sportivo. – spiega il presidente di Arcigay Varese, Giovanni Boschini – Il progetto realizzato quest’anno vuole proprio sensibilizzare su questo tema, e sarà visibile anche sabato nel nostro punto informativo in Corso Matteotti».

«È una giornata importante e di livello internazionale quella che celebriamo: serve per diffondere la cultura, che è fondamentale in tutti gli ambiti, non solo in questi – ha commentato il sindaco Davide Galimberti – Lo scorso anno eravamo alla fontana a inaugurare la panchina arcobaleno ai giardini estensi, che da un messaggio ben chiaro su dove la città vuole andare sul tema dei diritti. Per questo devo ringraziare Arcigay per la grande attività di sensibilizzazione che avete fatto in questi anni e al mondo dello sport locale per la loro adesione».

«L’inclusione è necessaria per una vita civile: la discriminazione tra persone è un sano concetto di comunità e il comune di Varese è in quest’ottica – spiega Rossella Dimaggio, assessore alle pari opportunità – Per questo ci saremo anche sabato, come in tutte le iniziative che state mettendo in campo. Il cammino è lungo ma la strada è aperta».

Giornata internazionale contro l’omofobia 2022
I partecipanti alla presentazione

TUTTE LE INIZIATIVE DELLA GIORNATA CONTRO L’OMOFOBIA

Tutte le iniziative per la giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia in Provincia di Varese.

VARESE
Alle 17:00 presentazione del libro “La Forza di Antonia – Storia di una persona transgender” presso il Salone Estense del Comune di Varese. A cura di Agedo Varese e con il patrocinio del Comune di Varese.
LUINO
Iniziative presso il CFP di Luino e l’ISIS “Città di Luino – Carlo Volontè” a cura del gruppo scuola di Arcigay Varese in collaborazione con il Comune di Luino.

SARONNO
Presso il Cinema Prealpi alle 21 è prevista la proiezione del documentario “Comizi d’Amore” di Pasolini. A seguire dibattito con Giovanni Boschini Presidente Arcigay Varese, e con Laura Succi, assessora alle pari opportunità Città di Saronno
I comuni di Azzate, Besozzo, Cuasso al Monte e Vedano Olona esporranno la bandiera arcobaleno LGBT.

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Maggio 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

“Facciamo squadra”: le squadre sportive varesine in campo contro l’omofobia 4 di 14

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.