Inaugurato il parcheggio per l’asilo nido Giannina Tosi a Busto Arsizio

Settanta posti a disposizione dei genitori che portano e ritirano i propri figli nella scuola di via Bonsignora e per i clienti delle attività di Madonna Regina

parcheggio via bonsignora busto arsizio

Settanta posti auto (dei quali due per disabili) e 6 posti per i motocicli a servizio dell’asilo nido Giannina Tosi di via Bonsignora  nel quartiere Madonna Regina di Busto Arsizio.

Il nuovo parcheggio è stato inaugurato questa mattina dal sindaco Emanuele Antonelli, che ricopre anche il ruolo di assessore ai Lavori Pubblici, dall’assessore alla Sicurezza e Mobilità Salvatore Loschiavo e dal presidente di Agesp Attività Strumentali Alessandro Della Marra.

«Questo parcheggio aumenta la sicurezza per genitori e bambini che frequentano questa struttura – hanno spiegato sindaco e assessore – e risponde ad un’esigenza sentita da molto tempo». L’asilo, infatti, è posizionato in una strada chiusa con pochi posti auto e uno spazio sicuro per ritirare i bambini dall’asilo era necessario. I posti auto potranno essere utilizzati anche dai clienti delle attività della zona.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.