La diretta della 15esima tappa di “VA in giro”, dal Lago di Varese a Somma Lombardo in bici

Una lunga pedalata fra le ciclabili dei laghi di Varese, Comabbio e il Parco del Ticino. Con noi Marco di Luccio, direttore dei beni del FAI

VA in giro tappa 15 Laghi di Varese Somma Lombardo

Altra tappa di 60 Km per la nostra Elena, oggi accompagnata da un vero special guest: Marco di Luccio, direttore dei beni del FAI – Fondo Ambiente Italiano. Dopo averle fatto fare oltre 1’500 metri di dislivello nella tappa di ieri da Porto Ceresio all’Osservatorio del Parco del Campo dei Fiori, oggi si pedala lungo i dolci percorsi che circondano i laghi di Varese e di Comabbio. Con loro anche Riccardo Bertoni, figlio di Elena e ormai membro del team a tutti gli effetti!

Galleria fotografica

VA in giro tappa 15 dal Lago di Varese a Somma Lombardo in bici 4 di 31

Qui potete scaricare le tracce in formato GPX, KML e FIT

La diretta

Ore 18:40 – L’arrivo a Somma Lombardo

Dopo 60 Km, 10 ore in sella e tante storie raccontate eccoci a Somma Lombardo, fine di questa 15esima tappa di VA in giro. “E’ stata una tappa interessante, che speriamo abbiate apprezzato anche voi”, ha detto Elena.  Nei primi chilometri abbiamo incontrato tantissime persone: gli amici della Casa di Lisa, l’assessore Civati, i Canottieri, il Volo a Vela. Dopo il giro del laghi di Varese e Comabbio abbiamo percorso un tratto nel Parco del Ticino. Ma la vera domanda è: come torneranno a casa Elena e Riccardo?!

 

Ore 17.30 – tappa gelato

Passando da Vergiate tappa obbligatoria a IL Gelato DI Marina, la gelateria artigianale famosa per i suoi gusti ricercati e particolari che richiamano golosi da tutto il Varesotto.

Ore 17:00 – Il sollazzo

Il nostro viaggio continua lungo la bella ciclopedonale del Lago di Comabbio, 12 km di facile percorrenza adatti a grandi e piccini. Attenzione però, fa uno strano effetto ai videomaker.

Ore 15.20 – si pranza

E riusciamo a pranzare solo ora…perché quando si #vaingiro ci sono così tante cose da vedere che il tempo vola

Ore 15:00 – Le ghiacciaie

Se cercate un po’ di fresco dalla calura potete sempre venire qui, alle ghiacciaie di Cazzago. Praticamente degli enormi frigoriferi di un tempo, in uso a tutta la comunità.

Ore 13:45 – L’Oasi Palude Brabbia

Che verso fa un Usignolo? Il Lago di Varese e quello di Comabbio sono collegati? Qual è il periodo migliore per visitare la Palude? Queste e altre cose interessantissime ce le ha svelate Barbara Ravasio di LIPU Varese, che ci ha accolto all’Oasi Palude Brabbia gestita dall’associazione

Ore 13:00 Quiz Time

Si pedala lungo il Lago di Varese e scatta il momento “Piero Angela” di Marco di Luccio: “Il Bardello dovrebbe essere l’unico emissario del Lago di Varese, lungo 7 km, che si tuffa nel Lago Maggiore. Ma quali sono, se ci sono, gli immissari?” Ricordiamo che potete mandare le vostre risposte a redazione@varesenews.it e vincere 600 Km – GRATIS! – a piedi e in bicicletta per la provincia di Varese.

 

Ore 11:45 – C’è chi voga e chi…Vola! 

Una maniera diversa di visitare la nostra provincia ce lo racconta Margherita Acquaderni Caraffini, presidente dell’Aereo Club Adele Orsi da 9 anni. Il Club ha segnato il passo del volo a vela non solo a livello italiano ma anche europeo. Un luogo ambito perchè permette di volare sull’arco alpino…è come volare in una cattedrale naturale! Da diversi anni c’è l’open day a settembre, è possibile provare questa esperienza. Un modo diverso per vedere la nostra provincia.

Ore 11:00 – Un lago perfetto per vogare

Scopriamo che quest’anno la Canottieri Varese ospiterà gli europei under 19 (proprio la prossima settimana) e a luglio i mondiali under 19 e under 23. Sono moltissimi i ragazzi che si allenano alla Schiranna, oltre 100. Un numero ragguardevole nel settore.

Il perchè il Lago di Varese abbia un così alto richiamo per gli amanti di questo sport ce lo spiega Paolo Frattini: «Il lago è perfetto per le gare e per gli allenamenti. Non è grande, ma è perfetto. Remare per 8 km, con pochissima navigazione sulle sue acque, venti leggeri e condizioni ideali. L’Australia ha qui a Gavirate hub europeo per le squadre olimpiche, noi ospitiamo nazionali di diversi paesi che vengono qui per lungo tempo.»

Ore 10:45 – Con i canottieri

Una delle perle sportive della città è senza dubbio la Canottieri Varese. Con sede alla Schiranna ospita decine di atleti da tutto il mondo che vengono qui per allenarsi. Non è solo sport, è anche un importante punto di scambio culturale e sociale. Oltre che un modo slow e sostenibile per vivere il lago.

Ore 10:00 – Alla Schiranna con l’Assessore Civati

Ore 9:15 – La partenza con gli amici di Casa Lisa

Ritrovo lungolago per Elena, Marco di Luccio e gli amici di “Casa Lisa” di viale Auguggiari. A pedalare con noi per il primo tratto fino alla Schiranna ci saranno infatti anche Walter, Andrea, Luca, Sasha e Vanessa. Si presenta anche Marco di Luccio, il direttore dei beni del FAI, che oggi pedalerà con noi fino a Vergiate.

I protagonisti

Elena Maj, fa parte di VareseNews da tanti anni e cura la parte amministrativa.

Marco di Luccio, direttore dei beni del FAI – Fondo Ambiente Italiano

VA in giro generico

Roberto Bertoni, studente e appassionato di ciclismo (e figlio della nostra Elena Maj)

Eleonora Martinelli
martinellieleonora@gmail.com

Con VareseNews voglio contribuire ad una costruzione positiva del senso di comunità. Dare voce alle persone e al territorio, far conoscere il loro valore. Sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Maggio 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

VA in giro tappa 15 dal Lago di Varese a Somma Lombardo in bici 4 di 31

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.