L’albergo di Cuveglio trasformato in residenza per anziani, Villa Tosi che ospita i senza tetto e una panchina per la fibromialgia nel podcast del 18 maggio

Le principali notizie scelte per voi dalla redazione che potete ascoltare sulle piattaforme Spreaker, Spotify e sul nostro canale Youtube

residenza senza tetto magistrelli armiraglio busto arsizio

Le principali notizie di mercoledì 18 maggio.

Il processo per l’albergo di Cuveglio “trasformato” in clinica per anziani

Era un albergo preferito e frequentato da ospiti anziani accolti nel cuore della verde Valcuvia? Oppure una clinica-ricovero senza i requisiti imposti dalle leggi regionali e dalle autorità sanitarie locali? È a queste domande che il giudice monocratico di Varese dovrà dare risposta in un giudizio in corso e che vede imputate 3 persone per il “caso” dell’albergo San Giacomo di Cuveglio messo sotto sequestro dalla magistratura cinque anni fa. Nell’udienza di mercoledì mattina è stata sentita anche una teste assunta come “asa” che ha riferito di lavorare non come semplice inserviente per le 35 camere dell’immobile, bensì come operatrice socio sanitaria assieme ad alcune colleghe per accudire gli anziani ospiti. “Nella struttura operavano anche medici”. Altri testi verranno chiamati dalla difesa e saranno sentiti il prossimo 21 febbraio.

La villa degli industriali Tosi di Busto Arsizio che dà un tetto a 18 persone senza casa

Oggi, mercoledì 18 maggio l’imprenditore e benefattore di Busto Arsizio, Piero Magistrelli, avrebbe compiuto 85 anni. Per festeggiare degnamente il compleanno del papà, cittadino benemerito per le tantissime iniziative solidali portate avanti in vita, la figlia Paola ha deciso di aprire ai giornalisti le porte della casa di accoglienza Magistrelli-Armiraglio, attiva da 12 anni con l’obiettivo di dare una soluzione abitativa temporanea a persone in situazioni di difficoltà economica.Gli 8 mini-appartamenti sono stati realizzati nella ex-residenza dei coniugi Annibale e Giannina Tosi, a loro volta grandi benefattori della città (a loro è intitolata la sede di Aias, ndr). Oggi la bella villa in cui ha vissuto una delle coppie più ricche della città, ospita 18 persone che non hanno altro luogo dove stare. Clochard, coppie di anziani sfrattate, famiglie con bambini hanno trovato ospitalità in appartamenti arredati con tutti i comfort, in attesa che la vita offra loro una possibilità vera di riscatto.

Cambio al vertice della base NATO di Solbiate Olona: saluta il generale Miglietta e arriva D’Addario

Cerimonia del passaggio di consegne tra il vecchio e il nuovo comandante della base Nato Nrdc di Solbiate Olona. Il generale di Corpo d’Armata Guglielmo Luigi Miglietta, aveva assunto il comando il 9 dicembre, e mercoledì ha lasciato il posto al pari-grado Lorenzo D’Addario, fiorentino classe 1964, come il suo predecessore si è formato alla scuola militare della Nunziatella e come lui ha partecipato e ha diretto numerose missioni all’estero. Entrambi hanno comandato la missione Nato in Kosovo.

Una panchina viola al parco Mantegazza di Varese per sensibilizzare sulla fibromialgia

Una panchina viola nel parco Mantegazza a Varese . È stata inaugurata questa mattina, mercoledì 18 maggio alla presenza dell’assessore ai servizi sociali del Comune di Varese Roberto Molinari e della vice presidente della Associazione italiana Sindrome Fibromialgica Giusy Fabio. Un gesto di solidarietà verso chi soffre per una patologia invalidante, che non ha ancora una cura – spiega la Vicepresidente di AISF ODV – Abbiamo bisogno di attenzione da parte delle istituzioni, degli operatori sanitari e del mondo della ricerca. Ma cos’è la fibromialgia? 

Potete ascoltare il podcast sulle piattaforme SpreakerSpotify

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.