Sciopero Trenord di domenica, autobus sostitutivi da Malpensa a Cadorna

A Cadorna e Lampugnano saranno presenti operatori di assistenza e security Trenord per assistere i viaggiatori

gerry varie

(immagine di repertorio) – Trenord comunica che domenica 15 maggio per la concomitanza dello sciopero indetto dalle Rsu aziendali con la Stramilano, gli autobus sostitutivi delle corse non effettuate fra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto da inizio servizio alle 14.30 avranno origine e destinazione dalla fermata M1 di Lampugnano, direttamente collegata a Cadorna dalla metropolitana M1.

Al termine della manifestazione, dalle ore 14.30, i bus sostitutivi avranno origine e da Via Paleocapa 1, nei pressi della stazione di Milano Cadorna.

In particolare, avranno rispettivamente origine e destinazione a Via Paleocapa le corse 349 (Milano Cadorna 14.27-Malpensa T1 15.04) e 350 (Malpensa T1 14.26-Milano Cadorna 15.03) e le successive.

A Cadorna e Lampugnano saranno presenti operatori di assistenza e security Trenord per assistere i viaggiatori.

Ulteriori informazioni su Trenord.it e App Trenord.

Domenica 15 maggio sciopero dei treni, Trenord sconsiglia di mettersi in viaggio

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.