Scritte contro gli alpini a Induno Olona. Il sindaco: “I soliti cretini hanno sporcato il paese”

Le frasi sono comparse in via San Giorgio. Marco Cavallin scrive alla comunità per rinnovare la stima al capogruppo degli Alpini Farè

scritte contro gli alpini

(Foto tratta dalla Pagina Facebook di Induno Segnalazioni, proposte idee)
Scritte contro gli alpini sono apparse sul muro di via San Giorgio a Induno Olona.
La segnalazione arriva anche dal sindaco Marco Cavallin che dalla sua pagina Facebook condanna il gesto. Le frasi si riallacciano ai recenti fatti di Rimini e alle accuse di molestie mosse da parte di alcune donne.

Le scritte verranno presto rimosse dagli stessi Alpini, che stanno cercando una vernice coprente che impedisca all’inchiostro della bomboletta spray nera di riemergere.

«Gentili indunesi – ha postato Marco Cavallin sulla sua pagina Facebook  scritte gravemente infamanti e ingiuriose sono comparse la notte scorsa sul muro di una via adiacente alle scuole, rivolte contro gli Alpini. Sobillati forse dai recenti fatti di cronaca avvenuti a margine dell’Adunata Nazionale, sui quali spetta far luce solo e unicamente alla Magistratura, di cui abbiamo assoluta fiducia, i soliti cretini hanno pensato bene di sporcare col loro pensiero meschino il paese. Ovviamente le scritte saranno rimosse quanto prima e saranno perseguiti i responsabili.

Ho subito espresso al capogruppo degli Alpini di Induno Maurizio Farè la simbolica solidarietà dell’intera cittadinanza e la rinnovata riconoscenza per quanto il Gruppo Alpini fa “a e per” Induno da sempre, unitamente a una manifestazione di profonda stima e gratitudine per ciò che il glorioso Corpo degli Alpini fa per l’Italia, impegnati come sono in operazioni difficili di peace-keeping sullo scenario internazionale e – sul fronte interno – nelle molte operazioni a tutela della sicurezza della cittadinanza italiana.

Gli Alpini meritano rispetto e gratitudine, se qualcuno ha sbagliato pagherà individualmente la sua colpa, per quello che ha fatto e non certo per come era o non era vestito. W gli Alpini, W l’Italia per bene».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.