Tornano le celebrazioni a Varese, e la battaglia di Biumo comincia venerdì sera

L'evento torna dopo due anni di stop a causa dell'emergenza Covid. E il corteo è anticipato dalla proiezione di un docufilm sulla battaglia di Roma

Battaglia di Biumo 2022

Tornano dopo due anni di stop e dopo l’anniversario speciale del 160esimo, le celebrazioni della Battaglia di Biumo, sospese a causa dell’emergenza Covid.

E, per festeggiare l’avvenimento, per il 163esimo gli eventi a Varese cominciano la sera prima, con  la proiezione di un docufilm che ricorda gli avvenimenti della Battaglia di Roma, avvenuta nel 1849, dove hanno perso la vita tre varesini rimasti nella memoria della città: Enrico Dandolo, Emilio Morosini e Francesco Daverio.

L’appuntamento con “La Battaglia di Roma”, tratto dal libro di Giovanni Adducci “Un garibaldino a casa Giacometti” e diretto da Luigi Cozzi, è per il 27 maggio alle 21 in sala Montanari: l’iniziativa, a ingresso libero, è promossa dall’associazione Varese per l’Italia.

Battaglia di Biumo 2022

Il giorno dopo, sabato 28 maggio è il momento invece del grande Corteo che rievoca la battaglia di Biumo, avvenuta nel 1859: l’appuntamento in questo caso è in piazza Cacciatori delle Alpi (la piazza del Tribunale di Varese) alle 17.30, dove partirà la sfilata che vede protagonisti, tra gli altri, la banda di Marchirolo, le associazioni d’arma, una  rappresentanza dei Tre Leoni – gruppo storico che porta la divisa dei Cacciatori delle Alpi –  e l’Associazione Nazionale Carabinieri: «Proprio al suo presidente, Roberto Leonardi, abbiamo affidato il discorso commemorativo che si terrà pocoo prima delle 18 in piazza del Garibaldino» ha sottolineato il presidente di Varese per l’Italia Luigi Barion.

Da piazza XX Settembre partirà anche una seconda banda, anzi una Fanfara: la fanfara Vidoletti di Vergiate, che seguirà un percorso diverso ma si congiungerà al resto del corteo proprio in piazza del Garibaldino, subito prima del minuto di silenzio e della deposizione della corona di fiori.

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.